• Senza categoria

Monaco: il prossimo Primo Ministro è Pierre Dartout

Lo avevamo annunciato in un nostro articolo (accessibile cliccando qui) ed ora la conferma ufficiale arriva direttamente dal Palazzo di Monaco in una nota inviata ieri: dal 1 settembre di quest’anno Pierre Dartout sarà il nuovo Primo Ministro del Principato di Monaco.

A sceglierlo, in una rosa di alcuni funzionari francesi è stato, come previsto dalla Costituzione di Monaco, direttamente S.A.S. il Principe Sovrano che ha anche aggiunto che l’attuale Ministro Serge Telle, – e prima diplomatico e primo ambasciatore di Monaco nel 2006 – lascerà le sue funzioni il 31 agosto 2020. “Il Principe Sovrano ringrazia Serge Telle per la sua fedeltà e del suo senso di lealtà verso lo Stato di Monaco durante gli anni del suo mandato nel quale, in particolare, il Principato ha continuato il suo sviluppo economico, rafforzando la solidità del suo modello di business. Presto – si legge nella nota ‘farà omaggio alle qualità con cui ha compiuto la sua missione’. Immaginiamo, in questo senso un riconoscimento onorifico, come è avvenuto con i suoi predecessori. Il Prefetto Pierre Dartout subentrerà all’ancora Ministro di Stato di Monaco Telle solo il 1° settembre, data del suo giuramento e nella pienezza delle sue responsabilità, in quanto coinvolto anche lui nella gestione della crisi sanitaria e le sue conseguenze economico nella regione Provence-Alpes-Côte d’Azur (PACA). L’atteso Primo Ministro Pierre Dartout, ex Capo di Stato Maggiore al Presidente di l’Assemblea Nazionale ed ex Delegato Interministeriale per la Pianificazione e lo Sviluppo, e alla Competitività dei Territori. Come per i suoi predecessori, il Principe Alberto II di Monaco si aspetta che il signor Dartout guidi l’azione del governo, sotto la sua autorità, nel rispetto dell’equilibrio istituzionale.

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy