Principato di Monaco: nuovi alloggi per i monegaschi

Essere monegaschi significa essere cittadini di un paese, Monaco, che riserva loro molti vantaggi: oltre il lavoro, l’alloggio e tutta una serie di privilegi che sono davvero invidiabili.

Piccolo assembramento istituzionale (magari saranno tutti vaccinati, speriamo) su uno dei balconi della torre Testimonio II, sul versante che si affaccia sulla baia del Monte Carlo Bay, in occasione della visita ufficiale ad uno degli alloggi demaniali che saranno presto consegnati ai un selezionato numero di famiglie che vantano il passaporto del Principato di Monaco. Tra loro spiccavano Marie-Pierre Gramaglia, Consigliere di Governo-Ministro dei Lavori Pubblici, dell’Ambiente e delle Infrastrutture, Jean Castellini, Consigliere di Governo-Ministro delle Finanze e dell’Economia, Stéphane Valeri, Presidente del Consiglio Nazionale di Monaco, Franck Lobono, Presidente della Commissione alloggi del Consiglio nazionale, e Christophe Robino, presidente della Commissione degli interessi sociali e degli affari vari del Consiglio nazionale.

Il progetto “Testimonio II”, che fa parte del Piano Nazionale per l’Alloggio dei Monegaschi, è attualmente in costruzione, è avrà diverse destinazioni d’uso. In particolare, si prevedono ben 181 unità abitative pubbliche (Torre II); 167 unità abitative di proprietà dello Stato (Torre II bis); un parcheggio pubblico; un asilo nido di 50 letti che sarà gestito dal Comune di Monaco. Accoglierà, inoltre i locali della Scuola Internazionale; un collegamento pedonale meccanizzato (ascensori, si presume) tra Boulevard d’Italie, Boulevard du Larvotto e Avenue Principessa Grace; ed uno spazio pubblico ai piedi delle due torri statali e del “Belvédère”. Questa visita congiunta ha permesso di vedere ai membri della delegazione la qualità delle future abitazioni statali. Tra gli obbiettivi primari del Consiglio Nazionale, la realizzazione del Piano Nazionale per l’Alloggio dei Monegaschi voluto da S.A.S. il Principe Sovrano, si è realizzato con l’aiuto del Governo di Monaco che continuerà a seguire da vicino, in consultazione con i membri dell’Emiciclo, la finalizzazione dell’immobile fino alla consegna dello stesso agli aventi diritto. (Foto: Direzione della Comunicazione / Michael Alesi)

QE-MAGAZINE #3 Marzo 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close