• Senza categoria

Monaco: aspettando lo SPECIALE NATALE

Cari amici e lettori, ben ritrovati, ancora una volta, sul sito di QE-MAGAZINE che, come recitava il nostro pay off, vi offre la quintessenza dell’attualità e dell’informazione dal Principato di Monaco. Come molti di voi ricorderanno abbiamo iniziato questa avventura editoriale il 21 gennaio 2016 e da allora, ogni settimana – ad esclusione delle edizione SPECIALI – vi abbiamo raccontato ed offerto un panorama di notizie, eventi, personaggi della vita monegasca – ma anche di eccellenze italiane grazie a INCONTRI. MOiTO e MadeInItalyRadio – in un formato, lo sfogliabile digitale gratuito, che ha debuttato tra le proposte editoriali della Costa Azzurra anche in formato cartaceo. Come accade spesso quando si è un po’ visionari e pionieri, QE-MAGAZINE ha faticato a farsi strada soprattutto quando era stampato come allegato e poi come pieghevole distribuito in edicola, sia in Liguria che a Monaco fino a Saint Tropez.

La prima copertina di QE-MAGAZINE

Abbiamo resistito per alcuni anni e poi, osservando anche le tendenze del mercato, abbiamo scelto di continuare a pubblicare on line solo nella versione digitale. Con passione siamo cresciuti e, pur subendo danni considerevoli a causa di un attacco che ha hacherato i nostri siti -compreso lo storico www.agencemonacopresse.com -, siamo riusciti a consolidare la formula editoriale che conoscete ora. Stampato e distribuito presso il CREM e gli uffici dell’ Ambasciata d’Italia a Monaco, QE-MAGAZINE spicca ancora oggi per essere un periodico innovativo nel suo genere. Ed il fatto che solo ora alcune testate monegasche si stiano indirizzando a proporre analoghe pubblicazioni testimonia che la nostra intuizione era giusta. Tuttavia, per poter produrre contenuti interessanti ed interviste esclusive, sia nel Principato di Monaco che altrove, c’è bisogno di una programmazione sistematica e persone serie che possono produrre un buon prodotto in grado di offrire un valore aggiunto al lettore, spesso sollecitato e confuso, soprattutto nel web, da persone che a tempo perso esprimono opinioni. Nulla di male, certo, se quel genere di comunicazione appartiene ai blogger che si dichiarano di essere tali. Meno bene se a scrivere sono coloro che, affascinati dal mestiere di giornalista o editori, vogliono indossarne la casacca senza però ricordare di allacciarsi le scarpe, cosa che li porta qualche volta ad inciampare, se volete passarci la metafora. Fino ad ora ci hanno premiato inserzionisti prestigiosi e validi partner. Ma perché un giornale o un sito d’informazione possa crescere, c’è bisogno di altri investimenti. Qualcuno diceva che se una passione non ha un modello di business vincente, per quanto divertente sia, questo non darà mai profitto. Ed in effetti, a Monaco più che in altri posti, riuscire a bucare con un prodotto di qualità non è affatto facile, nonostante tutto…

La locandina dello spettacolo di sabato 21 dicembre 2019

Pertanto, in attesa di offrirvi QE-MAGAZINE #40 SPECIALE DICEMBRE/GENNAIO 2019, on line questo da questo week-end, ne approfittiamo per segnalarvi il simpatico appuntamento organizzato dal Comune di Monaco in occasione 20° anniversario dalla creazione della pista ghiacciata allestita allo stadio nautico sul porto di Monaco. Si tratta, in pratica, del Circo di Mosca su ghiaccio, in programma sabato 21 dicembre alle 17:30 e alle 20:30. Ad animare lo show non solo numeri tradizionali e nuovi e sorprendenti show, ma anche le meraviglie di talentuosi giocolieri, contorsionisti e le immancabili bambole russe che danzano all’unisono. Ed il tutto gratuitamente, fino ad esaurimento posti. Allora, ci vediamo lì?

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy