Ultimo minuto: ritorna l’obbligo della mascherina nel Principato di Monaco

Con un comunicato diffuso ai media e ripreso dai social network autorizzati, il Governo di Monaco ha deciso di fare un passo indietro rispetto agli allentamenti antiCovid19 e annuncia che, con decorrenza sabato 24 luglio, la mascherina ritorna obbligatoria su tutto il territorio monegasco. Inoltre…

​Da diverse settimane come accaduto anche nelle altre regioni d’Europa, il numero di casi positivi alla covid-19 sono progressivamente aumentati a causa della propagazione del nuova variante Delta. La maggior parte dei contaminazioni si sono verificate tra giovani non vaccinate, spesso di ritorno da un soggiorno all’estero. Pare siano proprio loro all’origine di cluster tra le mura domestiche e tra amici. Considerando che nel Principato di Monaco in giugno l’età dei positivi al coronavirus, nel 60% dei casi, non superavano i 29 anni e che il tasso d’incidenza è in crescita tra i 6 e 18 anni, il Governo ha deciso, su approvazione dello stesso Sovrano, di ristabilire l’obbligatorietà della mascherina su tutto il territorio di Monaco, anche all’aperto, per tutte le persone di più di 5 anni, a contare da sabato 24 luglio. Inoltre per la stessa data la nota stampa precisa che, le decisioni che seguono, validate da S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco, seguono le proposte del suo governo stabilite in consultazione con il Consiglio Nazionale ed i professionisti del settore, sapendo che è possibile che le misure sanitarie in corso possano cambiare in vista dell’evoluzione della situazione
– PASS SANITARIO: per limitare il più possibile l’importazione del virus ed evitare un trasferimento di clienti non vaccinati agli stabilimenti monegaschi, in seguito alle misure recentemente annunciate in Francia, è fatto
obbligo di presentare un pass sanitario per accedere a ristoranti e bar anche ai residenti delle Alpi Marittime e della provincia di Imperia. La deroga a questa regola è ancora mantenuta, in questa fase, per i residenti del Principato e gli impiegati. Per quanto riguarda gli eventi, gli spettacoli e le manifestazioni sportive, il limite del 70% di capacità è mantenuta. Allo stesso modo, l’obbligo di presentare una tessera sanitaria per qualsiasi evento per qualsiasi evento che ospita 1000 persone rimane in vigore. In generale, la presentazione del Pass non sarà richiesta per i minori di 16 anni.
– SCREENING: a partire dal 15 agosto, i test PCR eseguiti senza prescrizione medica non saranno più rimborsati. Tuttavia, il Centro Nazionale di Screening continuerà a testare i residenti gratuitamente
residenti senza prescrizione medica ma i dipendenti che desiderano essere testati al Centro dovranno presentare una prescrizione medica.
– VACCINAZIONE: dato il numero ridotto di pazienti ospedalizzati o anziani che risultano positivi al test si ritengono evidenti i i benefici della vaccinazione, quale barriera di protezione efficace. È quindi imperativo aumentare ulteriormente la copertura vaccinale della popolazione per evitare ulteriori restrizioni. Questo riguarda sia i giovani che gli anziani che sono quindi più vulnerabili al virus. Oggi, il 13% di le persone oltre i 75 anni e il 32% di quelle tra i 65 e i 75 anni non sono ancora vaccinate. Per ottenere la massima immunità collettiva possibile, è importante vaccinare tutta la popolazione interessata. Il governo di Monaco ricorda che la vaccinazione rimane gratuita ai monegaschi e ai residenti di età superiore ai 12 anni, nonché ai dipendenti di età superiore ai 50 anni. Inoltre invita coloro che non sono ancora stati vaccinati di farlo per proteggere se stessi e gli altri.
– MISURE SANITARIE DI PROTEZIONE: il progresso della vaccinazione e il numero limitato di pazienti ricoverati ha talvolta portato a un allentamento delle misure di barriera. Infatti, anche se la vaccinazione è l’arma più efficace contro la pandemia, può essere pienamente efficace solo quando la grande maggioranza della popolazione è stata vaccinata. Nel frattempo, è quindi essenziale continuare a osservare rigorosamente tutte le misure sanitarie (mascherina, distanze interpersonali, gel mani) e sottoporsi ai test al ritorno da un soggiorno all’estero. L’obiettivo è quello di rompere immediatamente ogni possibile catena di contaminazione.

QE-MAGAZINE SPECIALE ESTATE 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlogQE MAGAZINE #6 SPECIALE ESTATE 2021

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 24/07/2021

    […] che gli annunci del Governo monegasco relativo alle nuove misure restrittive in vigore da oggi (leggi l’articolo cliccando qui) riflettono la necessità di favorire il più possibile la vaccinazione come ‘l’unica […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close