Trophées de la Jeune Chambre Economique di Monaco: una serata diversa dal solito

La terza edizione dei “Trophées de la Jeune Chambre Economique de Monaco” ha avuto luogo venerdì 3 dicembre al Grimaldi Forum nella sala Camille Blanc, e, come si consueto, sono stati assegnati i premi ai migliori progetti presentati da imprenditori di età inferiore a 40 anni. Comunicato

Più che una cerimonia classica, questo evento unico e originale posto sotto l’Alto Patrocinio di S.A.S. il Principe Alberto II, è stato un vero spettacolo con la presenza di un orchestra composta da musicisti professionisti – di solito accompagnando le star internazionali – che ispirano i oratori e la condivisione di esperienze di imprenditori di successo.
Durante la serata, la presidente nazionale 2021, Marion Soler, ha ricordato le diverse missioni e le numerose novità del JCEM prima di ringraziare i suoi partner, la stampa, e naturalmente il Governo del Principe per il suo importante e prezioso sostegno. Inoltre, per l’occasione, uno studio sull’imprenditorialità nel Principato di Monaco – iniziato nel 2019 – è stato consegnato a S.E. Pierre Dartout, ministro dell’economia e delle finanze.
Come consuetudine, poi, sono stati assegnati anche i premi per il Concours de Création d’Entreprise e il Graine d’Entrepreneur ideati e organizzati dalla Jeune Chambre Economique di Monaco, così come il così come il concorso interno di oratoria. Tra gli ospiti, hanno preso la parola, compresi due keynote speaker:

  • Abdu Gnaba, antropologo e oratore professionista.
    Specialista delle identità culturali, Abdu Gnaba esamina la nostra società con il credo: L’uomo non è altro che un legame, ed è nelle interazioni che tesse la sua identità. Ha Ha parlato dell’imprenditore e della trasmissione del business.
  • Jean-Philippe Ackermann, oratore professionista
    Autore del libro ‘Aussi fine soit la tranche, elle a toujours deux'(ED. du Signe) Ackermann trasmette il suo successo professionale alle aziende. Il suo discorso era intitolato: “Il tuo pensiero crea il tuo successo o il tuo fallimento”.

A seguire sono stati invitati alcuni imprenditori a condividere con il pubblico le loro esperienza”:Thierry Leray, presidente e fondatore del Gruppo Telis, partner esclusivo dell’evento, che ha raccontato come una start-up degli anni 2000 sia riuscita ad affermarsi sviluppando nel Principato soluzioni per la la transizione digitale. L’altro è stato Arnaud Chiaramonti, co-fondatore dell’etichetta digitale francese Believe. Forte della suo trascorso professionale come professore di filosofia, Chiaramonti ha co-creato nel 2005 l’etichetta digitale francese Believe, quotato all’Euronex nel luglio 2021 e che oggi è valutata 2 miliardi di euro. Con improbabili aneddoti, ha affascinato il pubblico, trasmettendo la sua visione di imprenditore. Infine, Thierry Chausse – Project Manager della cerimonia di premiazione JCEM – ha concluso la serata ha concluso la serata, dicendo, nel suo discorso: “Durante questo periodo abbiamo capito che le cose impalpabili, per le quali avevamo persino trascurato la loro l’importanza, ci siamo persi…L’emozione, per esempio, di un’opera teatrale, un film al cinema, o un pezzo di musica, anche una sola nota. L’ispirazione, l’impatto di un oratore che, solo usando parole isporanti, ci tocca profondamente e ci fanno pensare. Questo è ciò che abbiamo voluto condividere con voi stasera, offrendovi l’esperienza di successo di imprenditori di successo, oratori di talento e ispiratori, una voce, quella del nostro maestro di cerimonie, messa a tacere per più di un anno, o per più di un anno, o un’orchestra di musicisti professionisti il cui contatto con il pubblico era con il pubblico era un lontano ricordo” Per avere maggiori informazioni sui premiati o, in generale, sulle attività della JCE di Monaco cliccare qui

QE-MAGAZINE #9

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close