Principato di Monaco: sempre attivo il Centro di Monitoraggio Covid19

Dal 23 marzo, per sostenere e curare le persone malate di Covid19 con poche sintomatologie, il Governo del Principato di Monaco ha istituito un Centro per il monitoraggio dei pazienti a domicilio che necessitano comunque di assistenza a distanza, e non solo. A visitarlo ufficialmente la prima volta una folta delegazione condotta dal Ministro di Stato di Monaco Pierre Dartout


Per avere un primo bilancio di questa unità d’assistenza, lunedì 30 novembre, il Ministro di Stato di Monaco, Pierre Dartout, accompagnato dal Consigliere di Stato- Ministro della Salute e degli Affari Sociali del Governo, Didier Gamerdinger, e dal Segretario Generale del Dipartimento, Ludmilla Raconnat Le Goff, si è recato personalmente nella sede ad incontrare il personale incaricato al monitoraggio dei pazienti a domicilio. Per memoria, il Centro, continua ad essere aperto 7 giorni su 7 e, concretamente, si è preso cura di oltre 735 persone da quando è stato attivato per fornire supporto medico ai pazienti affetti dal virus, ma il cui stato di salute non richiede il ricovero in ospedale. Dopo un periodo di standby di qualche settimana a maggio e giugno, quando cioè la situazione non garantiva più la sua piena attivazione, il Centro ha riaperto le porte dell’Auditorium Rainier III da luglio.

Da allora, ogni giorno, gli infermieri hanno come attività quella di chiamare tutti paziente per un consultazione quotidiana; e accertare il loro stato di salute, sotto la supervisione di un medico che si prende cura di pazienti con patologie più complesse. Tuttavia, quando lo stato di salute del paziente lo richiede, i medici del Centro possono ricorrere alla teleconsultazione, con il sostegno dei volontari della Croce Rossa che prestano servizio di primo soccorso ai residenti di Monaco che hanno necessità di muoversi da casa. Il numero di pazienti seguiti a casa era, fino a 3 settimane fa, di 125 persone; oggi è di 25 persone. Gli uffici del Centro di monitoraggio dei pazienti a domicilio, è situato presso le sale allestite all’Auditorium Rainier III di Monaco nelle quali si trovano anche i responsabili del Centre d’Appel Covid-19 e la Cellule d’Enquêtes Epidémiologiques, quest’ultima creata per chiamare le persone positive alla Covid-19 e rintracciarne gli spostamenti per monitorare i ‘casi-contatto’, in stretta relazione con l’Office de la Médecine du Travail et l’Inspection Médicale des Scolaires del Principato di Monaco. Foto: Michaël Alesi / Direzione della Comunicazione

QE-MAGAZINE #27

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close