Paula Farquharson-Blengino nominata direttrice della Princess Grace Irish Library di Monaco

La biblioteca irlandese Princess Grace di Monaco, per diversi anni, è stata diretta da Judith Gantley che recentemente ha scelto di andare in pensione. Al suo posto è stata nominata Paula Farquharson-Blengino. Comunicato

Proveniente dal mondo dell’arte, appassionata di libri e bibliofila illuminata, Judith ha vegliato per 25 anni dei 12.000 volumi della biblioteca, così come i dipinti, gli oggetti arte, fotografie e collezione di musica, tutti strettamente legati alla cultura e alle arti ed alla storia dell’Irlanda, molti dei quali provengono dalla collezione personale del Principessa Grace. Judith è riuscita a rendere la Biblioteca uno spazio caldo e accogliente e allo stesso tempo un luogo di ricerca e di eccellenza accademica. La sua conoscenza, la sua rete e i suoi contatti in tutto il mondo hanno attirato alla Biblioteca i migliori oratori invitati ad affrontare una vasta gamma di argomenti. Ai seminari ed alle riunioni biennali hanno partecipato i migliori specialisti nel campo della letteratura e della cultura irlandese nel Principato, a volte anche per annunciare la pubblicazione della loro opera.

Paula Farquharson-Blengino – EdWrightImages

Grazie al suo lavoro e al suo entusiasmo, i legami con il mondo accademico irlandese, americano e britannico sono stati rafforzati. Due volte all’anno e con l’immancabile sostegno dell’Ireland Fund di Monaco, la Biblioteca accoglie anche due borsisti (nati o residenti in Irlanda) per un mese per la ricerca, il lavoro o la scrittura del loro prossimo libro. Allo stesso tempo, Judith ha sviluppato utili contatti con il Lycée Albert 1er, per permettere agli studenti di incontrare questi autori e accademici per momenti di dialogo molto arricchenti. “Un caloroso benvenuto agli Amici della Biblioteca, ai visitatori e soprattutto ai giovani”, era il suo motto. In questo modo ha così portato a Monaco lo spirito e la cultura di quest’isola di smeraldo tanto cara alla principessa Grace. Fedele alla sua passione, durante il suo pensionamento Judith rimarrà circondata dai suoi libri, tra cui prevede di catalogare le 3.000 opere che possiede. La nuova direttrice, la signora Paula Farquharson-Blengino, prende servizio in un periodo in cui la situazione sanitaria la costringe ad essere un po’ più defilata ma della biblioteca irlandese Princess Grace, che ha sede a Monaco Ville, ne è stata una assidua frequentatrice. Irlandese di nascita, educata al Muckross Park College e al Trinity College di Dublino, la nuova direttrice ha viaggiato attraverso l’Irlanda, gli Stati Uniti e il Principato di Monaco ed è esperta in marketing, comunicazione, giornalismo e degli eventi. La sua passione per il paese natale, la cultura e la letteratura irlandese, così come la sua profonda passione e l’interesse per il patrimonio culturale della principessa Grace di Monaco potrà consentirle di aprire un nuovo capitolo nel futuro della biblioteca che si distingue per essere un prezioso scrigno culturale del Principato, gestito sotto l’egida della Princess Grace Foundation of Ireland, è un omaggio all’attaccamento della principessa Grace al suo origini irlandesi. Qui si possono trovare tanto la sua collezione personale di libri irlandesi quanto gli spartiti di musica irlandese-americana.

La Biblioteca offre il prestito di libri in lingua inglese, opere di scrittori irlandesi e di opere storiche di gran valore reale: in tutto contiene 12.000 volumi, tutti strettamente legati alla cultura e alla storia irlandese. Questo luogo affascinante, che si trova nel cuore di Monaco Ville, ospita anche dipinti, opere d’arte, fotografie, tra cui una mostra permanente di ritratti di personalità culturali del famoso fotografo irlandese John Minihan. Inoltre conferenze ed eventi sono organizzati per gli Amici della Biblioteca anche se a causa dell’attuale crisi sanitaria, le attività si terranno più in modo virtuale. Per saperne di più cliccare qui

QE MAGAZINE #1 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close