Organizzare a Monaco un evento? Con il programma #Reevent è possibile…

La crisi sanitaria provocata dalla pandemia COVID-19 ha colpito duramente l’industria del turismo ma il Principato di Monaco non si arrende e presenta la sua strategia per il 2021.

Come abbiamo visto un po’ in tutto il mondo il settore del turismo, anche in occasione delle feste di fine anno, non ha registrato numeri importanti come avveniva gli anni passati. Le ragioni le conosciamo tutti. Tuttavia nemmeno il Principato di Monaco, con i suoi hotel ‘Monaco Safe’ e le offerte natalizie, è riuscito a risalire la china. Penalizzate invece le strutture create per accogliere il turismo d’affari – caratterizzato da raduni di professionisti di ogni provenienza – che si è completamente arrestato. Per gli organizzatori di eventi, dai congressi alle fiere (MICE), è forte la consapevolezza e la necessità di ripensare un nuovo modello di business, capace di creare attrattività e al contempo offrire le garanzie di sicurezza che tutti hanno il diritto di aspettarsi. Nel Principato di Monaco, in particolare, la Direzione del Turismo e i Congressi sta lavorando da mesi per trovare nuove chiavi di lettura, in quanto il cambiamento è considerato essenziale per la riuscita di un settore che necessita inventiva e innovazione. Si deve puntare sul capitale intellettuale, sulla flessibilità, sull’ottimizzazione dei trasporti e degli spazi, con un approccio il più possibile rispettoso dell’ambiente. Nella nota stampa fornita dal Governo monegasco leggiamo una dichiarazione di Guy Antognelli, responsabile dell’Ente per il Turismo e i Congressi: “In questo contesto, Monaco ha tutti i vantaggi per affermarsi come pioniere di questa trasformazione: la sua competenza, la sua riconosciuta eccellenza nell’organizzazione di eventi e il suo approccio su misura, per non parlare della sua l’impegno storico per la conservazione dell’ambiente e la continua ricerca di un’innovazione sostenibile”.

Antognelli ha inoltre riaffermato ultimamente questo concetto anche su Monaco Info, il canale televisivo del Principato, motivando la sua strategia per rilanciare il futuro del Monaco Convention Bureau, catalizzatore dell’offerta MICE del Principato. In questo senso va intesa la nuova campagna di comunicazione che si riassume nello slogan #REEVENT ed un sito, www.letsreevent.com, lanciati l’8 dicembre, in occasione del primo evento virtuale IBTM World. “Molto più di un invito a reinventare il settore degli eventi aziendali, #REEVENT è un grido d’allarme e un invito a professionisti del settore per tornare a organizzare eventi nel Principato”, ha spiegato Antognelli. La campagna comprende sei slogan-locandine ideate per sottolineare i valori alla base della Destinazione Monaco: sicurezza, servizio, unità di luogo e di azione, impegno per l’ambiente. A partire da quest’anno il Principato di Monaco proverà a raccontarsi attraverso una campagna di comunicazione ideata per la stampa e i media digitali specializzati nel MICE, con l’obiettivo di promuovere il Principato di Monaco a tutti gli organizzatori di eventi di gruppo, tanto in Europa che negli Stati Uniti. A raccoglierne i frutti sarà, come di consueto, il Convention Bureau, dipartimento dell’Ente del Turismo e dei Congressi di Monaco la cui missione è quella di essere il trait d’union tra il Principato di Monaco e gli organizzatori di gruppi commerciali, centralizzando le richieste, coordinando e facilitando gli scambi tra le diverse strutture per fornire un supporto personalizzato a ciascun organizzatore. Nel frattempo, per i più curiosi ecco il link del video promozionale presentato l’8 dicembre scorso: che ne dite, vi piace?

QE MAGAZINE #28 2020

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close