Monaco Telecom ed il Comune di Monaco: il bilancio dopo un anno di partenariato

Da poco più di un anno, nell’ambito di una partnership firmata nel maggio 2019, il Comune di Monaco e Monaco Telecom hanno realizzato una serie di iniziative, sia informative che educative, per sostenere i monegaschi nel loro approccio ai nuovi strumenti digitali. Particolare attenzione è stata prestata alle persone anziane che hanno avuto maggiori difficoltà di fronte al rapido sviluppo di queste nuove tecnologie. Ad informare dei risultati di questa iniziativa l’ufficio comunicazione della Mairie monegasca

Rilevato che l’impegno delle due entità è stato ulteriormente rafforzato durante il periodo della crisi sanitaria e più in particolare durante il periodo di confinamento, si è reso noto quali sono state, in concreto, le diverse azioni intraprese.Conferenze pubbliche presso La Maison des Associations – A Casa d’i Soci. L’obiettivo di queste conferenze è quello di far luce sulle innovazioni tecnologiche, rispondere alle domande e risolvere i possibili dubbi in merito alla loro utilizzazione.

Intanto, presso le strutture convenzionate, sono stati organizzati due incontri: il primo nel settembre 2019 per il dispiegamento del 5G, il secondo più recentemente nel marzo 2020 sul tema della sicurezza digitale. Al Club le Temps de Vivre, invece, si sono già svolti quattro incontri rivolti ai senior, tutti relativi alle nuove tecnologie e su come usare correttamente lo smartphone. Il team di Monaco Telecom ho visitato il Club, promuovendo così un approccio educativo locale. Poi, nel contesto della crisi sanitaria, le due entità monegasche hanno voluto offrire l’accesso digitale ai cittadini anziani che non hanno una connessione Wifi a casa. A tal fine, grazie alla generosità dell’associazione Children & Future, 100 tablet digitali sono stati finanziati e distribuiti a 100 beneficiari assistiti dal Comune di Monaco. Monaco Telecom, inoltre, si è impegnata a fornire gratuitamente la connessione 4G fino alla fine dell’anno, il cui costo dell’abbonamento annuale è suddiviso in parti uguali con il Comune di Monaco. Questa operazione, secondo la nota stampa, è direttamente in linea con le missioni quotidiane dell’Assessorato alla terza età e all’Azione sociale del Comune: combattere l’isolamento e mantenere i legami intergenerazionali con le famiglie. Due obiettivi particolarmente sensibili durante il periodo di confinamento. La partnership tra l’istituzione municipale e l’operatore continua e nuove azioni saranno nuovamente messe in atto non appena la situazione sanitaria lo permetterà. Il Comune di Monaco, in qualità di istituzione locale, conferma così la sua volontà di sostenere la popolazione nella transizione digitale.

QE MAGAZINE 2020 #25

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close