• Senza categoria

Monaco: l’Abbraccio di San Patrignano alla Marchesa Ghilla di Canossa

La Marchesa Maria Ghilla di Canossa, recentemente naturalizzata monegasca, è stata nominata nel 2019 ambasciatrice della comunità di San Patrignano a Monaco. Nei giorni scorsi la nobildonna ha ricevuto anche l’ambito ‘Abbraccio’ di San Patrignano

A tre anni dall’ultima edizione, l’ottava edizione della consegna degli ‘Abbracci’, premio simbolico ideato per ringraziare i sostenitori della comunità. Nel corso di una intensa giornata, vera e propria giornata di festa, Alessandro Rodino Dal Pozzo, presidente di San Patrignano ha ricordato che “Spesso un abbraccio è molto più efficace di tante parole e ogni ragazzo di San Patrignano ben sa quanto sia stato difficile evitare questo contatto durante la
pandemia. Per questo tornare ad assegnare questo riconoscimento che abbiamo voluto chiamare Abbraccio ha per noi
un doppio valore: quello di ringraziare chi ci aiuta, ma anche guardare con maggiore fiducia al futuro. Sono stati anni fortemente segnati dal covid, con un calo se non un azzeramento degli ingressi dei ragazzi in percorso ad inizio pandemia. Oggi possiamo dire col sorriso di essere quasi tornati ad una media mensile di accoglienza vicina ai livelli pre-covid. Allo stesso tempo siamo riusciti a portare avanti con successo le nostre attività di prevenzione, tornando oggi nelle scuole e con oltre 100 studenti al giorno in visita in comunità”.

Foto ricordo della serata monegasca organizzata il 6 giugno 2020 a beneficio di San Patrignano e di BeSafe Monaco, dalla Marchesa Ghilla di Canossa in associazione alla Monaco Italia (ora International) Hub

La cerimonia, condotta dall’attore e regista Francesco Apolloni, ha chiamato in causa ben 42 premiati, suddivisi in 9 categorie tra qui quella del gruppo delle Ambasciatrici di San Patrignano, che ha deciso di farsi carico, diffondere e raccontare l’impegno della comunità. Tra loro, oltre Arianna Alessi, Federica Barbaro, Francesca Bazoli, Maria Cristina Bertellini, Sandra Carraro, Dominga Cotarella, Marilù Faraone Mennella D’Amato, Beatrice Garagnani, Lidia Finco, Servane Giol, Silvia Malacalza Castelli, Alessandra Marzari, Martine Orsini, Federica Pesenti, Cristina Piaggio Croce, Roberta Rossi, Clementina Scaroni Radice Fossati, Francesca Zanconato Scaroni, Laura Bonomi, Francesca Clavarino, Simona Fino, Veronica Hercolani e Emanuela Mondini, si è distinta la marchesa Ghilla di Canossa, in rappresentanza del Principato di Monaco. Francesca Scaroni, coordinatrice delle ambasciatrici di San Patrignano, ha affermato emozionata: “Vogliamo essere a supporto di questa grande famiglia e impegnarci al fianco di ogni singola ragazza e ragazzo”.

QE-MAGAZINE #5 MAGGIO 2022

QE-MAGAZINE è il primo ed unico periodico – ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Seguiteci anche su nostro canale YOUTUBE MonteCarloBlog e anche sul nostro canale Telegram Monaco Pocket.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy