Monaco Energie Renouvelables (M.E.R.): prossimamente autonomia energetica con il fotovoltaico

Nel 2017, al fine di sostenere la transizione del Principato verso l’autonomia energetica entro il 2025, il governo di Monaco e la SMEG (Société Monégasque de l’Électricité et du Gaz) hanno unito le forze per creare M.E.R. 2025

Nouveaux parcs photovoltaïques ©M.E.R.

Tra gli obiettivi del Principato di Monaco c’è sempre stato quello di rendere indipendente, energeticamente parlando, il Principato di Monaco. Per questa ragione la notizia diffusa dal governo di Monaco, inerente ad un accordo siglato con la SMEG le cui competenze sono fondamentali per creare M.E.R (Monaco Energie Renouvelables) rientra tra le notizie che vanno raccontate con entusiasmo. Inoltre nella transizione verso una società zero emissioni di carbonio entro il 2050, questo partenariato permette agli utenti di consumare elettricità verde al 100%, frutto di un mix mirato di tecnologie che include il fotovoltaico, l’eolico e l’idraulico. “In linea con questo obiettivo“, ha annunciato Samy Touati, presidente di M.E.R., “la società ha appena acquisito altri cinque parchi fotovoltaici con una capacità di produzione di 53 MWpeak. Situati in Côte d’Or, Haute Vienne, Landes e Gard, totalizzano una produzione di 65.000 MWh/anno, cioè circa il 12% del consumo di elettricità del Principato di Monaco“. Entro la fine del 2021, M.E.R. avrà al suo attivo ben 15 parchi fotovoltaici. Questa nuova operazione su larga scala, si legge sulla nota stampa, aumenterà la capacità totale delle centrali di proprietà di M.E.R. a 128 MWpeak (106 MW fotovoltaici e 22 MW eolici), producendo 184 GWh all’anno, ovvero il 34% del consumo di elettricità del Principato. Thomas Battaglione, CEO di SMEG e amministratore delegato di M.E.R. ha spiegato: “Ogni passo avanti con le attività di M.E.R. è fonte di grande orgoglio per i team di SMEG, che portano la loro esperienza nel settore delle energie rinnovabili, identificando le migliori opportunità di sviluppo e garantire le migliori efficienze operative possibili“. Samy Touati, ha infine aggiunto: “Investiamo in centrali elettriche in tutte le fasi di sviluppo, dall’inizio del funzionamento di unità pronte per la produzione fino allo sviluppo completo del progetto. Questa strategia ci permette di accelerare la costruzione del nostra parco di produzione di generatori mentre creiamo nuovi impianti. L’impatto di questo va oltre la questione energetica e fa parte della riabilitazione ambientale del terreno utilizzato“.

QE-MAGAZINE #9

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close