• Senza categoria

Monaco: è Le Chat, grande protagonista della promenade du Larvotto!

Dal 6 luglio, a decorare la passeggiata del Larvotto, ci sono ben 20 sculture in bronzo, monumentali, alte 2,7 metri e del peso di 2,5 tonnellate ciascuna, che ritraggono le fattezze del famoso “Le CHAT” dell’artista belga Philippe Geluck.

2 – Exposition Le Chat Déambule ©Direction de la Communication – Michael Alesi

Le opere, in attesa di planare al Museo dei Gatti e dei Disegni, a Bruxelles, nel 2024, fanno parte di una mostra itinerante che ha debuttato sugli Champs-Elysées, alla fine di marzo 2021, e giunge nel Principato di Monaco su iniziativa del Dipartimento degli Affari Culturali (DAC) fino al 2 ottobre. Inseriti in un bizzarro percorso fantasioso, ogni gattone è occasione di riflessione, in grado di coinvolgerci in un viaggio giocoso, poetico e surrealista, poiché queste opere sono in parte realizzate ispirandosi ai i fumetti di Geluck pubblicati su quotidiani e riviste principalmente francesi. Da Chaltérophile a Tutu e passando per Grominet di Le Martyre du Chat, spicca tra le sculture – che hanno richiesto due anni di lavoro e la collaborazione di una sessantina di persone – anche un chiaro omaggio ai fumettisti di Charlie Hebdo. Inoltre, per i più tecnologici, suggeriamo di scaricare l’applicazione gratuita Le Chat Déambule (compatibile sia su IOS che Android), attraverso cui è possibile avere maggiori informazioni educative su ciascuna delle statue presenti sul selciato del Larvotto. Per vedere il Reportage fotografico realizzato da Salvatore Rugolo cliccare qui

QE-MAGAZINE #7

QE-MAGAZINE è il primo ed unico periodico – ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Seguiteci anche su nostro canale YOUTUBE MonteCarloBlog e anche sul nostro canale Telegram Monaco Pocket

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy