Monaco e la luce in fondo al tunnel

Ebbene eccoci di nuovo qui a parlare del Gran Premio di Monaco, soprattutto quello di Formula 1 che non c’è stato. Come da tradizione, in questo numero di QE-MAGAZINE avremmo dovuto celebrare i piloti e le squadre vincitrici che, per quattro giorni di spettacoli automobilistici, sarebbero stati all’origine di fatturati milionari, a cui contribuiscono largamente i servizi generati dal settore dell’entertainment. A risollevare il morale dei monegaschi, visto che l’idea di rimandare nel corso dell’anno il Gran Premio annullato era impraticabile per ragioni puramente logistiche, è intervenuta la geniale idea del Principe Alberto II che ha pensato di offrire non solo uno spettacolo live- seppur breve – a coloro che hanno voluto assistere personalmente allo shooting del corto di Lelouch girato la mattina presto sul circuito cittadino domenica 24 maggio; ma anche di regalare al Principato la visibilità mediatica associando la propria immagine a quella della Ferrari. Ma non una qualunque, bensì la versione ibrida che nulla toglie alle classiche supervetture fabbricate a Maranello (i diritti d’autore delle foto della galleria qui sotto sono FERRARI SPA).

Tra le pagine di QE di questa settimana ne abbiamo parlato ampiamente e a breve, tenetevi forte, abbiamo in serbo per voi anche un video che pubblicheremo sul nostro canale youtube Montecarloblog .

Poi, per non farci mancare nulla e celebrare degnamente le vecchie signore che avrebbero dovuto gareggiare nel corso della 12a edizione del Gran Premio Storico di Monaco, eccezionalmente programmato il prossimo anno dal 23 al 25 aprile, ci siamo concessi l’intervista all’ing. Alfredo Zanellato, la nostra ciliegina sulla torta dei souvenir. Da non perdere nemmeno gli altri articoli e la nostra conversazione con il Console Onorario del Principato di Monaco, la Signora Anna Licia Balzan, che da Venezia ci svela come l’ impegno sociale sia alla base della sua filosofia di vita, oltre che di imprenditrice. Pensare che la ripresa non sia lontana, ci fa bene. E rivedere programmate iniziative come il Luxe Pack, fiera attesa al Grimaldi Forum a settembre, o il Monaco Yacht Show, lascia ben sperare che i tempi dell’emergenza sanitaria siano stati superati da una nuova consapevolezza in cui la responsabilità ed il rispetto degli altri devono essere al primo posto se vogliamo vivere del nostro lavoro. La ‘grandeur’ dell’uomo è stata sconfitta da un virus invisibile che mai ci saremmo aspettati. Le economie mondiali hanno fronteggiato una crisi finanziaria senza precedenti mentre il digitale ha svelato quali siano i suoi lati negativi ma soprattutto positivi. Anche Monaco ha dovuto accollarsi uno sforzo economico considerevole. Ma non bisogna chiedersi come riuscirà a recuperare l’investimento che grava sul Fondo di Riserva Costituzionale perché la soluzione, per ora, non esiste. Speriamo bene…

QE MAGAZINE 2020 #20

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close

Monaco e la luce in fondo al tunnel - QE MAGAZINE