• Senza categoria

Monaco digitale: il legame con i vicini francesi è sempre più stretto

#ExtendedMonaco, dal 2019, è il modello del Principato di Monaco nato per proiettarsi nel mondo digitale. Sostenuto e condotto dal team della Delegazione Interministeriale incaricata della Transizione Digitale, tra le missioni di questo programma c’è quello di applicare i principi della tecnologia digitale a tutte le politiche pubbliche monegasche affinché sia elaborata una modalità accessibile e sostenibile per tutte le componenti della società, in termini di salute, istruzione e servizi pubblici. Fino ad ora #ExtendedMonaco ha attuato numerose iniziative per migliorare l’ambiente di vita dei monegaschi, per diversificare l’economia attraverso la tecnologia digitale e per creare un eco-sistema digitale competitivo e resiliente, ma sempre con l’aiuto dei cugini confinanti, nonostante la creazione del Monaco Digital Advisory Council (MDAC)

Identité Numérique – Principauté de Monaco avec Dejanovic ©Michael Alesi – Direction de la Communication

Se venerdì 16 ottobre, è con un gruppo di parlamentari francesi ricevuto al Ministero dello Stato che il Delegato interministeriale incaricato della transizione digitale, Frédéric Genta, ha presentato il programma #ExtendedMonaco – per condividerne l’esperienza e confrontarsi sulle modalità di applicazione – ancor più importante è quanto accaduto il giorno prima perché si è parlato di identità digitale monegasca e privacy. A quanto pare, secondo la nota del Governo di Monaco, ancora una volta – vedi il cloud sovrano affidato ad Amazon, il 5G, Digital College, e-Health, i token, etc…- si è scelta una società esterna al Principato per stringere un partenariato tecnologico per la progettazione e la sicurezza della sua identità digitale. La notizia giunge come applicazione della legge 1483 del 17 dicembre 2019, dove il Governo, fedele ai suoi valori in materia di protezione dei dati e di rispetto della privacy, ha espresso la volontà di garantire il necessario livello di fiducia nell’ambito del programma di transizione digitale. La società francese scelta – che lavora con il Governo francese da oltre 50 anni offrendo soluzioni di identità e servizi digitali sicuri all’avanguardia della tecnologia, integrando elettronica, ottica e biometria – sarà responsabile di realizzare il valore probatorio della tecnologia digitale. In qualità di specialista mondiale dell’identità e dei servizi digitali sicuri, IN Groupe (questo è il nome della società francese prescelta) è un partner strategico di fiducia per consolidare la sovranità dei dati in termini di identità e garantire a ciascuno dei suoi cittadini il diritto fondamentale, quello di ‘essere se stesso’. Secondo la nota ‘fiducioso della capacità del Gruppo francese di combinare un’elevata competenza tecnologica e un supporto su misura, il Principato di Monaco ha scelto IN Groupe per la definizione, lo sviluppo, l’implementazione e la messa in opera di un sistema di identità globale (fisico e virtuale). digitale e integrato. Con la produzione dei nuovi documenti d’identità monegaschi (carte d’identità elettroniche, carte d’identità digitali, ecc. passaporti di residenza, biometrici), saranno fornite soluzioni ad alte prestazioni che non solo è personalizzato, ma anche conforme alla legislazione monegasca, in linea con le aspettative della e gli usi fisici e digitali dei cittadini e dei residenti del Principato. Così ogni monegasco e ogni residente potrà avere un’identità digitale associata al proprio nuovo documento d’identità secondo un piano d’impiego provvisorio previsto a partire dal primo semestre dell’anno 2021. Questa identità digitale consentirà un’autenticazione semplice e altamente sicura, senza la necessità di ulteriori giustificazioni, dando accesso facilmente alle varie procedure a chiunque desideri utilizzare i servizi governativi’.

QE-MAGAZINE #26

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy