Rolex Monte Carlo Masters 2021: ai quarti i colori italiani si spengono definitivamente

Erano nove i tennisti italiani, i campioni che, giunti con entusiasmo e speranze di vittoria, si sono definitivamente arresi con l’ultimo in gara, Fabio Fognini, che termina la sua partecipazione al Rolex Monte Carlo Masters ai quarti, perdendo la partita contro il norvegese Casper Ruud (6-4 6-3) in 1h36 minuti 

E dire che questa edizione del Rolex Monte-Carlo si prospettava come l’edizione più italiana di sempre. Al secondo Masters 1000 stagionale, il primo su terra rossa, il Bel Paese schierava il maggior numero di giocatori in campo ma nessuno di loro è giunto alle semi-finali. Caruso, Travaglia, Cecchinato e Fabbiano; e poi, ancora, Berrettini, Sonego, Musetti, fuori uno dopo l’altro. A farci sognare più di tutti è stato Jannik Sinner sconfitto da Djokovich, quest’ultimo eliminato dal britannico Daniel Evans, 30 anni (33° nel ranking) che si qualifica per le semifinali di oggi, sabato 17 aprile, contro il greco Stefanos Tsitsipas 22 anni e già al 5° posto nella classifica mondiale delle teste di serie. Ma nemmeno Fognini che, in evidente difficoltà di fronte al ventiduenne norvegese Casper Ruud (27°) cede sul centrale Rainier III, sbaglia, si deconcentra, diventa aggressivo ma non tanto da riuscire a dominare il giovane che lo sfianca in quasi 1h37 minuti di gioco. Questa è la terza vittoria in tre partite per Ruud contro Fognini. E ‘una settimana fantastica per me” ha detto il norvegese a fine partita . “Oggi la sfida era alta, contro il campione in carica. Sono soddisfatto di come sono riuscito a mantenere la calma e costringerlo a sbagliare. Sono felice di essere qui in semifinale per la prima volta a Monte-Carlo “. Casper Ruud giocherà la sua prima semifinale al Rolex Monte Carlo Masters sabato, la sua seconda in un Masters 1000. (Foto, Courtesy Rolex Monte Carlo Masters 2021)

Affronterà non Nadal che, pur dato per favorito, è uscito dai quarti sconfitto inaspettatamente dal russo Andrey Rublev, ventitreenne e ottavo nel ranking mondiale, dopo 2h32 di gioco (6-2 4-6 6-2). Le semifinali che si giocheranno oggi, sul centrale del Monte Carlo Country Club, sono l’espressione di un tennis nuovo, rappresentano un cambio generazionale di tennisti che a Monaco sono riusciti a sovvertire ogni regola e previsione. Nell’ordine, non prima delle 13h30, le semi-finali vedono in campo, sul centrale prima Evans vs Tsitsipas e poi Rublev vs Ruud. Elogio, infine al britannico in quanto, a fine giornata, gioca anche nel doppio con il connazionale Skupski contro i colombiani Cabal e Farah.

QE-MAGAZINE #3 Marzo 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 19/04/2021

    […] risultati sul campo. Oppure, semplicemente, è arrivato il loro momento. Come abbiamo scritto nel nostro ultimo articolo, i big attesi allo scontro finale si sono arresi di fronte alla forza dei giovani campioni e la […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close