• Senza categoria

Rolex Masters Monte Carlo: bye bye Djokovic

Chi si aspettava di vedere sul centrale del Monte Carlo Country Club una finale tra il numero uno in classifica, Novak Djokovic e l’imbattibile Rafael Nadal rimarrà decisamente deluso. Questo perché oggi pomeriggio, una volta di più, il serbo non è apparso in forma ed ha avuto la peggio contro il ventitreenne russo Daniil Medvedev (14° nel ranking ATP), suo compaesano di residenza (sono entrambi domiciliati a Monaco). Nole ha combattuto ma non sembrava convinto ed infatti, al contrario dell’avversario, la sconfitta deve essergli bruciato. Per il 23enne russo Daniil, questo è risultato migliore contro il campione serbo che ha dominato in tre set (6-3 4-6 6-2) giocandosi il tutto per tutto, cosa che l’ha premiato e che anche gli spettatori hanno apprezzato. Lascia Monte Carlo anche il torinese Lorenzo Sonego, sconfitto stamattina dal serbo Dušan Lajović con il punteggio di 6-4 7-5 .

Fabio Fognini (wsm)

Nessun problema invece, anche se combattuta, l’avanzata del favorito Rafael Nadal che, in cerca del suo 12° trofeo del Rolex Monte Carlo Masters, ha asfaltato l’argentino Guido Pella proiettandolo domani alle semifinali contro Fabio Fognini. Quest’ultimo oggi è riuscito a sconfiggere Borna Coric dopo una lunga partita terminata alle 20h43 con il punteggio 6-1 3-6 2-6 ai quarti di finale. Altro confronto interessante domani, a partire dalle 13h30 , con Daniil Medvedev contro Dušan Lajović . Si accettano scommesse…

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy