• Senza categoria

Lorenzo Sonego alla conquista del Rolex Monte Monte Carlo Masters

La vera sorpresa di questo edizione 2019, primo torneo su terra rossa del circuito ATP 1000, dal 13 aprile in calendario alle
alle porte di Monaco , presso il Monte Carlo Country Club, è l’aver scoperto ed apprezzato in campo la decisa e inesorabile scalata del torinese Lorenzo Sonego. Dopo il debutto sul Centrale ‘Rainier III’ , uno dopo l’altro il giovane tennista, classe 1995, ha sbaragliato i suoi avversari. Lo ha fatto di nuovo oggi, contro l’inglese Norrie che ha sconfitto in 1 ora e 24 minuti con il punteggio di 6-2 / 7-5. Giunto a Monaco con la posizione numero 96 nel ranking Atp, l’indomito Sonego si presenta domani contro il serbo Lajovic. Lo scontro avrà una duplice novità: è la prima volta che il torinese affronta il campione, quarantottesimo in classifica ATP per qualificarsi ai quarti di finale del torneo monegasco. ‘A Marrakech puntavo a qualificarmi al Roland Garros. Ci sono riuscito e ne sono felice. Qui è diverso. Mi sto divertendo e mi godo ogni partita con gran piacere. Se poi c’ è il pubblico che mi supporta e mi sostiene mi sento ancora più motivato’ ha dichiarato Lorenzo alla stampa.

Fabio Fognini
Rolex Monte Carlo Masters 2019

Ai quarti giunge poi anche un altro italiano, Fabio Fognini, che ha avuto la meglio sul tedesco Zverev, numero 3 al mondo, piegato dal sanremese con il punteggio di 7-6 / 6-1. È da molto tempo che due italiani si qualificano ai quarti di finale. Ovviamente su Djokovich e Nadal nessun dubbio sulle loro performance…

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy