• Senza categoria

Principato di Monaco: un albero di Natale per aiutare chi ne ha davvero bisogno

Per la prima volta a Monaco, ogni donazione permette d’illuminare uno speciale Albero di Natale installato sulla spianata del Porto Ercole, tra altri abeti che compongono un semplice ma originale Villaggio di Natale versione anti-Covid19

La Croix-Rouge monegasca e l’associazione presieduta dalla Principessa Stéphanie, Fight Aids Monaco, per la prima volta uniscono le forze associandosi al Comune di Monaco per raccogliere fondi destinati ai progetti da loro sostenuti. Si tratta di una originale iniziativa che consiste nel marcare ogni donazione attraverso l’illuminazione di una piccola lampadina. Più ne brilleranno e maggiore sarà il ricavato reso possibile attraverso questo sistema collaborativo e di sicuro successo. Diciamo pure che l’albero di Natale, questo in particolare, rappresenterà in qualche modo le esigenze ed i bisogni delle persone isolate e indigenti seguite dalle due associazioni di Monaco.

Il monumentale Grand Sapin de Noël non è una attrazione come le giostre per bambini ma, a suo modo, permette concretamente di vedere quanto sono generosi i visitatori di questo mini-villaggio di Natale di Monaco, organizzato dal Comune di Monaco a partire da venerdì 4 dicembre 2020 fino a domenica 3 gennaio 2021. Tuttavia, chi per ragioni pratiche non riesce a recarsi in questo periodo nel Principato di Monaco, può fare appello ad una versione virtuale, accessibile cliccando su www.unelumierepournoel.org. Per partecipare a questa operazione, niente di più semplice: basta scansionare il codice QR che compare sulla locandina che abbiamo pubblicato, oppure andare sul sito sopra indicato e seguire le istruzioni. Fare una donazione, direttamente sul posto o online in modo sicuro potrebbe essere un modo diverso per permettere a chi è in difficoltà di festeggiare degnamente, ma in sicurezza, le feste natalizie.

QE-MAGAZINE #27

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy