• Senza categoria

Principato di Monaco: per 3 giorni eletta capitale dei Family Office

E’ stato scelto il Principato di Monaco per accogliere le celebrazioni del 15° anniversario del Global Family Office Investment Summit che con successo si è svolto nel corso di 3 giorni intensi d’incontri con i più importanti protagonisti della scena finanziaria mondiale

C’erano più di 300 partecipanti provenienti da da tutto il mondo, dal 30 giugno al 2 luglio, presso l’hotel Fairmont Monte Carlo. L’occasione è stata la 15a edizione del Global Family Office Investment Summit ideato e organizzato da Sir Anthony Ritossa, Chairman, Ritossa Family Office, UAE. Presenti per l’occasione i più importanti rappresentanti di Family Office d’élite, proprietari di conglomerati importanti, sceicchi, famiglie reali, ma anche società di investimento private, manager d’affari internazionali, organizzazioni non governative, e fondi sovrani che per tre giorni hanno lavorato insieme per costruire un futuro migliore attraverso investimenti rilevanti che rappresentano più di 4,5 trilioni di dollari in beni degli investitori.

Left to right: H.E. Sir Anthony Ritossa presents the Ritossa Lifetime Achievement Award to H.R.H. Prince Abdulaziz bin Faisal bin Abdul Majeed bin Abdulaziz Al Saud, Kingdom of Saudi Arabia

Il vertice che si è tenuto a Monaco servirà da ponte tra le famiglie europee e quelle del Medio Oriente, Stati Uniti, Asia e America Latina in quanto nel corso delle tavole rotonde e cene organizzate per l’occasione, è stato possibile di creare contatti importanti, il famoso networking formale ed informale che si genera mentre si brinda con lo champagne o si scambiano due chiacchiere sull’attualità. Tra gli argomenti in discussione, non sono mancati riferimenti al Blockchains, Fintech, MedTech, SRI, Real Estate e criptovalute, senza dimenticare la filantropia. “A Monaco, il Global Family Office Investment Summit ha dimostrato ancora una volta di essere il principale raduno globale di family office d’élite e investitori privati di alto profilo. Incontrarsi di persona, scambiare una ricca leadership di pensiero, assicurare investimenti sicuri, costruire un lascito e rendere il mondo un posto migliore è un potere consapevole che le famiglie possiedono. La pandemia ha dimostrato che gli individui di grande ricchezza devono lavorare insieme per un domani migliore”. ha affermato Sir Anthony Ritossa, qui sopra ritratto mentre premia con il ‘Lifetime Achievement Award’ il Principe Abdulaziz bin Faisal bin Abdul Majeed bin Abdulaziz Al Saud. Tra gli ospiti del summit monegasco era presente anche l’ex campione di Formula Uno Mika Häkkinen, residente da anni nel Principato di Monaco. Per chi non lo sapesse, il Global Family Office Investment Summit è considerata la prima conferenza mondiale che tratta degli affari legati alle ‘family office’ e che tratta il tema della ricchezza familiare. Al suo timone c’è Sir Anthony Ritossa, presidente del Ritossa Family Office, con sede a Dubai, ma con profonde radici in Europa e Medio Oriente. Sir Anthony può considerarsi in un certo senso un “family office influencer”, un investitore in private equity, immobiliare, imprese blockchain. Educatore, è anche un filantropo con la passione di trasmettere le sue conoscenze.

QE-MAGAZINE SPECIALE ESTATE 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlogQE MAGAZINE #6 SPECIALE ESTATE 2021

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy