Monaco Art Week: ritorna a luglio la settimana dell’arte contemporanea

La Settimana dell’Arte di Monaco (Monaco Art Week) ritorna quest’estate nel Principato, da martedì 12 a domenica 17 luglio 2022, per offrire un nuovo percorso artistico nel Principato…

Ci siamo! Inserita nel fitto calendario culturale che caratterizza in questo periodo, il Salone artmonte-carlo, organizzato con l’Alto Patrocinio di SAS il Principe Alberto II di Monaco, promette di offrire l’opportunità di scoprire le varie esposizioni allestite dalla gallerie e case d’asta in tutta Monaco. Dai quartieri de La Condamine al Larvotto, passando per Monte Carlo, i visitatori sono invitati a scoprire le opere di artisti di diverse epoche e ispirazioni. Secondo quanto reso noto da uno degli ultime comunicazioni stampa, sono attesi capolavori del Rinascimento italiano alla Moretti Fine Art Galery; maestri moderni e contemporanei, gioielli e oggetti di lusso per collezionisti, da Sotheby’s; opere trasgressive dell’artista americano Paul McCarthy, presentato da Hauser & Wirth; sculture moderne, spesso monumentali, che si sono susseguite nel corso degli anni ed installate all’aperto in occasione della vendita di sculture di Monaco di Artcurial, presenti nei giardini di Monte-Carlo; maestri moderni come Pablo Picasso e artisti contemporanei artisti come Hilary Pecis e Shara Hughes, riuniti nella mostra The Great Indoors Indoors presentata da Christie’s; design, arte astratta e figurativa della Galleria Bastian nella magnifica villa monegasca di Lenzwerk Monaco; sculture di ulivi secolari dell’artista uruguaiano Pablo Atchugarry, presentate dalla Galerie Adriano Ribolzi; dipinti di grandi maestri e artisti contemporanei nella mostra Monaco Masters della Galleria Opera; dipinti della collezione Apocalypse dell’artista franco-tedesco Eric Massholder e un progetto innovativo che unisce il mondo delle belle arti e dell’arte digitale in collaborazione con SmartVerum alla Kamil Art Gallery; opere recenti dell’artista inglese Adam Bricusse alla G&M Design; fotografie dell’ambientalista francese Yann Arthus-Bertrand alla Bel’Art Fine Art; dipinti analitici dell’artista italiano Paolo Masi, alla NM Contemporary, in collaborazione con la galleria Frittelli arte contemporanea, Firenze Con un occhio alle tendenze attuali, la Collezione d’Arte del Museo, CADAF, Magdalena M. Gabriel e MetaVRse, ospiteranno “The Web 3.0: Art Talks” – uno sguardo da insider sul collezionismo, l’esposizione e l’investimento in arte digitale e NFT, oltre a una mostra che ricorda l’arte più intima di Giuseppina e Napoleone. Insomma, ce n’è per tutti i gusti e tasche, o quasi…www.monaco-artweek.com

QE-MAGAZINE #6

QE-MAGAZINE è il primo ed unico periodico – ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Seguiteci anche su nostro canale YOUTUBE MonteCarloBlog e anche sul nostro canale Telegram Monaco Pocket

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy