• Senza categoria

Nuove disposizioni anti-Covid19 nel Principato di Monaco

Altre due date chiave, oggi 7 e 14 marzo, segnano ulteriori alleggerimenti delle misure sanitarie in vigore nel Principato di Monaco. Ne ha dato notizia contestualmente il Consiglio Nazionale monegasco ed il Governo che formalizza le nuove restrizioni tenendo conto del miglioramento dei contagi sul territorio nazionale, ma mantenendo comunque l’obbligo di mascherina nei luoghi chiusi e sui mezzi pubblici

Manifesta grande soddisfazione per le decisioni del Sovrano, SAS il Principe Alberto II di Monaco, annunciate dal Governo di Monaco, riferendosi alle nuove misure prese per alleviare le restrizioni. A dichiararlo è il Consiglio Nazionale monegasco che sottolinea il fatto che ‘rispondono alle aspettative della popolazione trasmesse dai rappresentanti eletti nell’ultima riunione del comitato misto di controllo del 23 febbraio: “E’ importante che Monaco, la cui situazione sanitaria è molto migliore, non rimanga indietro rispetto a molti Paesi europei e in particolare il nostro vicino francese. Le restrizioni alle libertà e i danni all’attività economica erano giustificati solo da un contesto sanitario deteriorato. Tuttavia, gli indicatori sanitari sono in costante miglioramento e la situazione ospedaliera nel Principato di Monaco è ora perfettamente sotto controllo”. Inoltre, la nota stampa, specifica ancora che “come richiesto dagli eletti, l’abolizione dell’obbligo di indossare le maschere é in vigore a partire da lunedì 7 marzo e questa è grande notizia per i bambini che frequentano la scuola, per i loro genitori, così come per l’intera comunità educativa. Inoltre, l’abolizione della tessera sanitaria fissata per il 14 marzo, per l’accesso a ristoranti e spettacoli, sia per i clienti che per il personale, sarà accolto con sollievo dai monegaschi, residenti e dipendenti del Principato. Anche la fine dell’isolamento per i casi di contatto familiare, a condizione che siano vaccinati e abbiano un test PCR negativo, è una decisione di buon senso che metterà fine ai problemi di organizzazione delle aziende, delle amministrazioni e vita familiare, che non erano più necessarie. Infine, per i nostri giovani, la riapertura delle discoteche permetterà loro di evitare di doversi recare nei paesi limitrofi francesi per potersi svagare, consentendo di evitare i rischi stradali associati al viaggio. Tutti i monegaschi, i residenti e gli impiegati del Principato di Monaco sono lieti che queste misure eccezionali siano state revocate. Questo è un passo decisivo verso il ritorno alla vita normale, tanto atteso da tutta la popolazione e da tutti gli attori economici del nostro paese”. In sintesi queste le misure previste:

DA LUNEDI 7 MARZO 2022

  • Rimozione dell’obbligo di indossare una maschera a scuola, sia per gli alunni che per gli insegnanti, benché potesse essere già rimossa durante la ricreazione o durante gli sport scolastici al coperto.
  • Riapertura delle scuole serali secondo un protocollo sanitario concordato questa settimana con i professionisti.
  • Modifica del protocollo per l’isolamento dei casi di contatto familiare per le persone vaccinate. In concreto, un caso contatto vaccinato che vive nella stessa famiglia del caso positivo non sarà più soggetto a sfratto (né dalla scuola né dal lavoro) non appena otterrà un risultato negativo da un test PCR o antigenico, effettuato lo stesso giorno o il successivo. Tuttavia, il soggetto deve effettuare un autotest il terzo giorno, poi un test PCR dopo 5 o 7 giorni.

Rimozione del requisito del pass sanitario per il personale che lavora nei cantieri.

DA LUNEDI 14 MARZO 2022

  • Termine dell’obbligo di presentare la tessera sanitaria (Green Pass), sia per gli utenti o clienti, come pure per i dipendenti, in tutti i settori, tranne che negli stabilimenti sanitari e nelle case di riposo per anziani. Tuttavia, il personale coperto dalla legge del 20 settembre 2021 rimane soggetto all’obbligo di vaccinazione.
  • Rimozione dell’obbligo di indossare una maschera in tutte le aree esterne.
    Infine, il governo principesco ricorda che le regole relative all’uso delle maschere in ambienti chiusi rimangono invariate, in particolare nei luoghi aperti al pubblico o sui trasporti pubblici.
QE-MAGAZINE #2 Febbraio 2022

QE-MAGAZINE è il primo ed unico periodico – ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Seguiteci anche su nostro canale canale YOUTUBE MonteCarloBlog e anche sul nostro canale Telegram Monaco Pocket.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy