Nel Principato di Monaco, tutti hanno diritto a sciare!

Gli sport favoriti nel Principato di Monaco non sono unicamente quelli acquatici solo perché c’è il mare. Infatti, a poco meno di un’ora, le stazioni sciistiche delle Alpi Marittime italiane ma soprattutto francesi ospitano ogni week-end centinaia di residenti della Costa Azzurra che, durante l’inverno, preferiscono solcare la neve con i loro sci o i vari snowboard di ultima generazione. Tuttavia per farlo bisognerebbe essere in buona salute e non avere handicap fisici. Per non creare discriminazioni, a loro ci ha pensato il Dipartimento degli Affari Sociali e della Salute di Monaco che, proprio mercoledì 15 gennaio, ha presentato una struttura nota con il nome tandem-ski, messo a disposizione della Federazione Ski Monegasque.

Serge Telle, ministro di Stato, Didier Gamerdinger, consigliere ministeriale del governo per le imprese
Sociale e Sanità e Patrice Cellario, consigliera del governo-ministro dell’interno circondata da
rappresentanti dell’associazione.
Credito fotografico: Dipartimento Comunicazione / Michael Alesi

L’attrezzatura, adattabile alle disabilità di ciascun individuo, permette al suo conduttore di sciare in libertà e piena autonomia, sia su piste facili o larghe, che prendere le seggiovie normali che quelle a 4 posti staccabili. Lo stesso consigliere governativo e Ministro degli affari sociali e della salute di Monaco, Didier Gamerdinger, ci ha tenuto a sottolineare che “il governo monegasco ha voluto fornire i mezzi alla Federazione sciistica monegasca per acquistare un tandem-ski affinché le persone con disabilità o mobilità ridotta possano praticare questo sport in tutta sicurezza. Saranno così in grado di scoprire sensazioni, apprezzare i panorami circostanti e vivere gli sport invernali a modo loro.” A supervisionare l’attrezzatura sono previsti professionisti appositamente addestrati dalla Federazione sciistica di Monaco, cosa che garantisce alla famiglia dei disabili di vivere tutti insieme questa esperienza, come ha indicato il suo Direttore tecnico, Jacques Pastor: ” Un altro vantaggio importante è che con il tandem-ski consente di godere appieno gli sport invernali anche in compagnia della famiglia del disabile. Grazie a questo dispositivo, finalmente tutti possono approfittare della giornata sciando insieme.” Alain Grayer, responsabile delle formazioni pilota e del Dispositif Montagne del Conseil Départemental des Alpes Maritimes ha poi dichiarato che, dal 2008, si sono incaricati di coprire i costi di addestramento di 11 nuovi piloti organizzando le sessioni di formazione direttamente in loco per evitare viaggi lunghi e oneroso ai suoi allievi. Ciò ha consentito inoltre ai futuri piloti di allenarsi sui siti di esercitazione, ognuno con le proprie specificità. “
Qualunque persona disabile, residente nel Principato di Monaco, voglia provare questa esperienza può contattare direttamente il Direttore tecnico, scrivendo all’email: jpastor.monaco@gmail.com. Per la ricerca del dispositivo pilota, invece, cliccare su: www.handiski06.com

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close