Monaco: un concorso fotografico in cerca di vincitori

Si vota on line, ed è il primo concorso fotografico organizzato dall’OSI, Organizzazioni Internazionali di Solidarietà (OSI) di Monaco, che ha inaugurato l’esposizione lo scorso lunedì 12 aprile, anche in presenza di S.A.S. il Principe Sovrano.

Sulle Terrasses de Fontvieille, da qualche giorno, sono esposte 19 fotografie selezionate nell’ambito del primo concorso fotografico sul tema “Uno sguardo durevole e solidale” organizzato nel 2019, grazie al sostegno della Direzione della cooperazione internazionale del Governo di Monaco, con l’obiettivo di raggiungere il grande pubblico e sensibilizzarli all’argomento. Tuttavia la mostra conclusiva che avrebbe dovuto avere luogo l’anno successivo, nella primavera del 2020, è stata annullata a causa della pandemia di Covid-19. Così, in questi giorni, fino al 17 aprile, l’allestimento ha avuto finalmente luogo a pochi passi dal Salone che ospita la Collezione di auto di S.A.S. il Principe di Monaco, arricchita eccezionalmente dalla monoposto del pilota monegasco Charles Leclerc, la sprintosa SF90 Ferrari con cui ha vinto sul circuito di Spa e quello di Monza nel 2019 (immagine tratta da Facebook da Monaco Info )

Direzione della comunicazione / Michael Alesi

Ma ritorniamo alla mostra dell’OSI. Dunque, apprendiamo per una nota stampa che il pubblico è invitato non solo a scoprire e apprezzare le tante iniziative promosse dalle OSI ma anche dove si svolgono le loro azioni, le diverse aree geografiche aree geografiche e diversi campi come la salute, l’educazione, l’ambiente, l’accesso all’acqua la lotta contro la discriminazione, il sostegno ai più vulnerabili (compresi i bambini, le donne, i rifugiati e gli sfollati) rifugiati o sfollati) o la promozione della pace. Le immagini individuate allo scopo sono state inaugurate con i presidenti delle varie associazioni capeggiate da S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco, il quale era accompagnato da Laurent Anselmi, Consigliere del Governo-Ministro delle Relazioni Esterne e della Cooperazione, José Badia, Presidente della Commissione delle relazioni esterne di Monaco e Bénédicte Schutz, direttrice della Cooperazione internazionale. Per chi non possa recarsi in questi giorni nel Principato ma voglia comunque esprimere una preferenza per l’assegnazione del Premio del Pubblico, c’è una sorpresa: le immagini, infatti, sono diffuse su una piattaforma digitale accessibile cliccando qui. Oltre a questo riconoscimento, l’OSI ha previsto altri due premi che saranno assegnati venerdì 16 aprile alle 17 durante una cerimonia a cui è stato invitato nuovamente il Sovrano. Il primo è il Gran Premio della Giuria, composto da una giuria di esperti nel campo della fotografia e solidarietà internazionale (Geneviève Wills, del Programma alimentare mondiale; Marc Oberon, produttore cinematografico e creatore di Marc Oberon, produttore cinematografico e creatore del Time Press Festival sugli SDGs; Sébastien Darrasse, fotografo; Leila Gandhi Gandhi, influencer; Cédric Verany, giornalista di Monaco Matin). Il secondo, invece, intitolato Premio della gioventù, è frutto della scelta che effettueranno le classi della di tre scuole di Monaco: Saint-Charles, Ecole FANB e Ecole de Fontvieille. Si ricorda che il gruppo che compone l’OSI riunisce 49 organizzazioni di solidarietà internazionale a Monaco (ONG, club di servizio, fondazioni e collettivi di associazioni), messe in rete per condividere le loro reciproche competenze. (www.osimonaco.org).

QE-MAGAZINE #3 Marzo 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close