Monaco Economic Board rafforza i suoi legami con il Belgio

Dal 28 al 30 settembre, una delegazione composta da una quindicina di imprenditori residenti nel Principato di Monaco, condotta dal team del Consiglio economico di Monaco appartenente al Monaco Economic Board (MEB), ha partecipato ad una missione economica ad Anversa. Comunicato

Anversa, la principale metropoli fiamminga, il secondo porto più grande d’Europa nonché capitale mondiale dei diamanti. E’ questa la destinazione raggiunta la scorsa settimana dai componenti del Monaco Economic Board con viaggio d’affari realizzato sotto l’egida dell’Ambasciata di Monaco in Belgio e con l’aiuto di numerosi partner in loco. Secondo la nota stampa ‘la missione economica è iniziata in una superba cornice neogotica, sotto il tetto di vetro dell’ex Handelsbeurs, per una cena prestigiosa in presenza di S.E. Isabelle Berro-Amedï, ambasciatore di Monaco in Belgio, e Nancy Dotta-Van Tendeloo, console belga a Monaco, anch’essa di Anversa. Durante la serata, vari oratori, tra cui Michel Dotta e Guillaume Rose per il Consiglio economico di Monaco, hanno sottolineato il successo economico del Principato. Questa promozione di alcune delle eccellenze monegasche è stata ben accolta dal pubblico, dagli attori economici e dalle figure di spicco della città fiamminga, la maggior parte dei quali sono stati invitati da Guy Van Doosselaere, console generale onorario di Monaco ad Anversa. Prima della cena, un cocktail party ha permesso ai rappresentanti delle entità monegasche di prendere i primi contatti. Il giorno seguente, la parte principale del programma si è svolta nel porto di Anversa, il secondo più grande d’Europa. Accolta dalle autorità portuali, la delegazione ha avuto il privilegio di visitare diverse strutture di questa immensa infrastruttura.

Tra questi, Euroports, una filiale del Monaco Resources Group, possiede diversi terminali, un luogo ideale per simboleggiare le nuove relazioni economiche tra i due territori. Sul posto, è stato organizzato un forum economico durante il quale il MEB ha firmato un accordo di cooperazione con la Camera di Commercio CBL-ACP**. Questa firma permetterà di intensificare i legami con il Belgio ma anche con altre regioni del mondo, in particolare l’Africa. Inoltre, il Club des Entrepreneurs Monégasques en Afrique (CEMA), presente in questo viaggio e rappresentato dal suo presidente Fréderic Geerts, ha anche firmato un accordo con questa stessa associazione belga. Questo è stato seguito da una sessione di incontri individuali tra imprenditori monegaschi e fiamminghi, una sessantina in numero, concentrandosi su settori come il commercio e la logistica, ma non solo. La sera, nel corso di una cena offerta da S.E. Isabelle Berro-Amadeï gli imprenditori del Principato hanno potuto scambiarsi nuovi biglietti da visita in un ambiente privilegiato. Infine, giovedì, la delegazione ha avuto la possibilità di scoprire l’Antwerp World Diamond Center, un luogo esclusivo dove transitano tutti i diamanti che vengono lavorati o venduti ad Anversa, cioè l’86% dei diamanti grezzi del mondo e il 50% dei diamanti lucidati del mondo, insomma, un ‘gioiello di visita’. Infine, un pranzo di debriefing ha concluso questo viaggio per tracciare un primo bilancio che è stato particolarmente positivo in quanto evidenzia la voglia degli imprenditori di ripartire alla conquista di nuovi mercati. Il MEB non è da meno, e la sua prossima tappa essenziale è Dubai, in occasione dell’esposizione mondiale Expo 2020 Dubai. Diverse missioni economiche settoriali sono in preparazione in questo contesto. Un altro viaggio a San Pietroburgo è comunque già previsto per la prima metà del 2022. **Camera di Commercio, Industria e Agricoltura – Belgio, Lussemburgo, Africa, Caraibi, Pacifico’.

QE-MAGAZINE #7 OTTOBRE 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlogQE MAGAZINE #7 OTTOBRE 2021

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close