Monaco: CovidArt, 20 artisti s’interrogano sul coronavirus

La mostra estemporanea CovidArt Monaco è frutto di una conversazione avvenuta sulla Piazza del Mercato di Monaco tra due artisti, Caroline Bergonzi e Joel Tchobanian, che si sono interrogati su come avessero vissuto il confinamento i colleghi che gravitano, lavorano e si esprimono nell’area monegasca. Il risultato è stato fragrante: una collettiva a cui hanno partecipato una ventina di creativi e scultori, impegnati a raccontare attraverso la propria creatività questi drammatici mesi appena trascorsi ed non ancora terminati, a causa del coronavirus.

Ad ospitare queste creazioni tematiche, fino al 28 luglio, è stata la galleria di Daniel Boeri, L’ENTREPOT, aperta eccezionalmente per l’occasione dal 22 dello stesso mese. Ai muri decine di tele, ma anche fotografie. E poi, ancora sculture e terracotte, tutte corredate da descrizione accurate sulla visione di quanto il visitatore aveva di fronte. Tra i colori e le diverse tecniche utilizzate per esprimersi, gli artisti accolti nello spazio sito nel pieno centro del quartiere della Condamine, a due passi dal Porto di Monaco, hanno testimoniato lo stupore, la paura, la rabbia e rassegnazione. Ma anche sentito la speranza nella forza della Natura espressa, ad esempio, con una installazione in cui il canto degli uccellini facevano da sottofondo. Per tutti c’era una sorta di coralità dei sentimenti più comuni, sia per gli umani che per tutti gli altri esseri viventi. Il risultato finale, ed il successo della mostra, è di essere riuscito a non lasciare il visitatore, coinvolto anch’esso nella tragedia comune, di fronte ad un virus rappresentato in mille modi ma che non si conosce e uccide riuscendo a fermare la frenesia del mondo moderno. La mostra CovidArt Monaco sarà ricordata per la sua freschezza e per aver colto l’attimo in una maniera autenticamente artistica. Ma anche per aver perennizzato, con opere uniche, la fragilità dell’uomo che, nonostante la sua corazza, ha scoperto di essere solidale e crudele, abbandonato a se stesso e capace di gesti nobili e anonimi, ma pur sempre mortale ed impotente di fronte all’imprevedibile.

Ecco la lista degli artisti che hanno partecipato alla mostra lampo CovidArt Monaco: ANTHONY ALBERTI, IVANA BORIS ET LUCA IZZO, LIONEL BOUFFIER, CRISTO CALAM, THIERRY DE MASSIA, NADEGE GRENET-VECCHIERINI, ALAIN GIAMPAOLI, ODILE JOLIVET, GAE GOMI, SOPHIE FRANCOIS HUSTIN, MIRABELLE, FORTUNE NOEL, ELENA PAPERNAYA, LAURENT PAPILLON, GUELA PATIACHVILI, PARI RAVAN, et WOLF THIELE.

QE MAGAZINE 2020 #25

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close