Incontri sulla transizione energetica a Monaco: una 3a edizione soddisfacente

Il 3° incontro della transizione energetica organizzato a Monaco dalla Mission pour la Transition Énergétique  (MTE) con i membri della stampa accreditata ha contato sulla partecipazione di Marie-Pierre Gramaglia,  Consigliere del governo -Ministro delle infrastrutture, dell’ambiente e dell’urbanistica: “Grazie a voi membri della stampa – ha detto – le attività svolte dalla MTE sono state ampiamente pubblicizzate permettendo a tutta la nostra comunità, monegaschi, residenti e dipendenti, di scoprirli. Per questo intendo ringraziarli del supporto e l’accompagnamento che i media ci hanno consacrato per l’evoluzione del nostro paese verso una società che mira ad aver sempre minori emissioni di carbonio”.

Da sinistra a destra: Guillaume Tarro-Tomà, Sébastien Duprat, Benoîte de Sévelinges, Marie-Pierre Gramaglia, Céline Varenio e Annabelle Jaeger-Seydoux. Copyright foto: © Dipartimento Comunicazione di Monaco/ Manuele Vitali


Annabelle Jaeger-Seydoux, direttrice dell’MTE, ha poi aggiunto: “Questi incontri sono importanti perché consentono di scoprire le azioni svolte nel Principato a favore della riduzione delle emissioni di gas serra che si basa, in effetti, sui tre elementi più emettenti: energia, mobilità e rifiuti”. Successivamente sono intervenuti quattro oratori che, a turno, hanno presentato il loro programma in merito alla transizione energetica del Principato. Per prima ha parlato Benoîte de Sévelinges, direttore del centro ospedaliero Princesse Grace, che si è espressa sul piano della mobilità della struttura mentre Céline Varenio, responsabile degli ambasciatori per lo smistamento rifiuti della società monegasca (SMA), ha parlato del progetto in corso « Défi Famille zéro déchet ». A seguire  Guillaume Tarro-Tomà, responsabile dei servizi globali presso SBM Offshore e  Sébastien Duprat, amministratore delegato di Start-up Cycle Up, hanno illustrato rispettivamente la valorizzazione dei mozziconi di sigarette dei dipendenti della Società, tramite la società EcoMégots e del principio dell’economia circolare nell’ambito di cantieri edili, in particolare con quello intrapreso nel cantiere pubblico di Villa Carmelha. Gli interventi sono stati seguiti da un proficuo scambio tra i partecipanti. Come promemoria, queste riunioni regolari seguono un desiderio comune espresso da S.E.M. il Ministro di di Stato e Marie-Pierre Gramaglia per ringraziare, ogni trimestre, gli attori per cui lavorano a promuovere la transizione energetica di Monaco. 

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close

Incontri sulla transizione energetica a Monaco: una 3a edizione soddisfacente - QE MAGAZINE