Governo di Monaco: la reazione al riconfinamento francese

Il governo di Monaco ha preso nota delle misure relative al riconfinamento di 16 dipartimenti francesi, comprese le Alpi Marittime, per quattro settimane a partire dal 20 marzo. Lo rende noto un comunicato che vi trasmettiamo qui sotto

Si conferma che le misure attualmente in vigore a Monaco saranno mantenute fino al 2 aprile compreso, giacché è stato deciso tenendo conto della situazione sanitaria nel Principato. Questa misura si basa in particolare su un coprifuoco dalle 19 alle 6 del mattino, così come il ricorso all’uso obbligatorio del telelavoro e il rispetto rigoroso delle misure di barriera, compreso l’uso di una maschera obbligatorio in tutti i luoghi e in ogni momento, comprese tutte le aree pubbliche. Tuttavia, in vista delle nuove disposizioni applicabili a partire da questo fine settimana nei dipartimenti francesi interessati ed in particolare nei paesi confinanti con il Principato di Monaco, il governo locale raccomanda ai residenti di evitare qualsiasi permanenza nei 16 dipartimenti riconfinati.

Inoltre, in linea e in solidarietà con le misure messe in atto nel Dipartimento limitrofo per combattere la diffusione del virus, saranno effettuati controlli più severi alla frontiera franco-monegasca a partire da questo sabato per le prossime quattro settimane, al fine di evitare un afflusso di persone che non hanno un motivo valido per recarsi a Monaco. Pertanto, a parte i residenti monegaschi, solo le persone che lavorano nel Principato e gli abitanti dei comuni limitrofi, da Eze a Mentone, potranno recarsi a Monaco con la presentazione di un certificato di deroga francese. Le persone che desiderano rimanere a Monaco, infine, devono continuare ad esibire un documento comprovante la prenotazione dell’hotel e un test PCR negativo effettuato da meno di 72 ore.

QE MAGAZINE #2 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close