Fondazione Prince Pierre di Monaco: il programma del 2020

In tutto sono 5 incontri, di cui tre a Monaco e due fuori confine, ossia a Roma e Parigi, e la qualità degli interventi e le tematiche sono assolutamente di altissimo livello. Stiamo parlando degli appuntamenti proposti dalla Fondazione intitolata al bisnonno degli attuali regnanti di Monaco, ossia il Prince Pierre di Monaco. Proprio lui, nel 1924, è stato all’origine di una iniziativa dal titolo, Société des Conférences, ideata per offrire ai suoi concittadini la possibilità di riflettere su tematiche di attualità raccontati dagli esperti del tempo. Con il passare delle stagioni, e visto il successo, l’appuntamento si è ampliato, inserito nelle attività della sua Fondazione che, attualmente, è presieduta dalla sorella maggiore di SAS il Principe Alberto II di Monaco, ossia la Principessa di Hannover.

Jean Charles Curau e Susie Morgenstern , prima ospite del ciclo di conferenze della Fondazione Prince Pierre di Monaco

Quest’anno, ispirato al tema della creazione, il calendario delle conferenze appuntamenti è stato inaugurato dall’intervento di una scrittrice di successo, il 20 gennaio sera. Proseguirà poi con un coreografo, un regista, uno storico e un filosofo che, come vuole la tradizione, sono invitati a condividere con il pubblico la loro esperienza, le loro motivazioni, il loro impegno e, a volta, a dialogare con i presenti. Ed è esattamente quanto già accaduto lunedì 20 gennaio, al Teatro des Variétés di Monaco, con Susie Morgenstern, scrittrice americana ma residente a Nizza da ben 52 anni. Introdotta da Jean Charles Curau, la scrittrice ha iniziato il suo intervento raccontando la sua passione per le matite con cui, fin da piccola, scriveva sulla carta con dedizione e amore quasi morbosi. Poi, con naturalezza quasi fanciullesca ha letto, o meglio recitato, alcuni brani tratti dai suoi libri – è nota soprattutto per volumi dedicati all’infanzia – e nel mentre si divertiva a rispondere alle domande di molti bambini ed insegnanti seduti in sala. “Ho fatto della mia passione un mestiere. Scrivere è la mia vita, e condividere le emozioni che racconto la mia missione. Non credo nel talento, quanto piuttosto nel fatto che se uno desidera qualcosa riesce sempre ad ottenerla” ha affermato la scrittrice sul palco del teatro. Settantenne, con al suo attivo oltre 120 libri scritti in 40 anni e tradotti in 12 paesi, con un trascorso da musicista – suonava il contrabbasso – e di insegnante d’inglese, a Monaco sembrava inarrestabile e carismatica come pochi: “Indosso questi occhiali rosa a forma di cuore – ha aggiunto- fin da piccola, avevo una decina d’anni e già allora narravo nel mio diario cosa mi accadeva nella giornata. Non ho ancora ho smesso di farlo, ormai è un’abitudine. Però amo leggere tantissimo, osservare ciò che mi circonda e raccontare episodi della mia vita che spesso condivido in occasioni come queste” ha chiosato Susie. La Fondazione Prince Pierre di Monaco, incassato questo primo successo, si prepara al prossimo appuntamento previsto con il direttore artistico dei Balletti di Monte Carlo Jean-Christophe Maillot, atteso lunedì 3 febbraio, sempre alle 18h30 al Teatro des Variétés di Monaco. Ah, dimenticavo: l’ingresso è gratuito per tutti, fino ad esaurimento posti!

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close