Feste di fine anno a Monaco: per i non residenti l’accesso solo se prenotano in hotel

Nel discorso pronunciato giovedì sera dal Sovrano di Monaco, sono stati anticipate alcune delle deroghe al dispositivo sanitario attuale, in vista delle feste di fine anno. Tutte le misure previste – tra cui la ripresa delle attività sportive – sono oggetto di una conferenza stampa prevista nella giornata del 18 dicembre, presieduta dal Ministro di Stato Pierre Dartout

Fino al 15 gennaio il coprifuoco e le deroghe previste in questi giorni rimangono d’attualità, nel Principato di Monaco. L’emergenza del coronavirus, certo, non è ancora terminata “L’annuncio di campagne di vaccinazione imminente, non deve essere interpretato come un’indicazione come un immediato ritorno a una vita normale come prima. covid-19. Dovremo aspettare ancora diversi mesi prima che sia possibile.” A dirlo, sul canale nazionale televisivo Monaco Info, è stato lo stesso Principe Alberto II il quale, nel suo discorso, ha insistito sul fatto che “Viviamo in una situazione eccezionale, particolarmente difficile, dalla quale non ne siamo ancora fuori. Il nostro obiettivo prioritario rimane ovviamente la tutela della salute della popolazione, dei nostri cari, i nostri anziani“. Ma quali deroghe sono previste per la notte del 24 e 25 dicembre? In breve si posticipa il coprifuoco che, per questi due giorni passa dalle 20H00 alle 23:30. Per la sera del 31 dicembre, invece, l’unica eccezione riguarda i ristoranti che potranno chiudere alle 22h30 anziché alle 21h30. Tuttavia, l’accesso nel Principato di Monaco sarà controllato. Infatti per i turisti e non residenti che vorrebbero trascorrere qui il veglione di fine anno l’ingresso sul territorio monegasco è consentito a patto di poter esibire la prenotazione per un soggiorno in una struttura alberghiera di Monaco. Per quanto poi gli incontri in luoghi saranno vietati per tutti a Monaco sia il 24 che 31 dicembre. “Dobbiamo continuare su questa strada perché insieme abbiamo fatto grandi progressi nel combattere l’epidemia ancora in corso. So che posso contare sulla vostra comprensione e sul vostro impegno per completare gli sforzi necessari a superare questo calvario” ha concluso il Principe di Monaco chiosando, in monegasco, con ‘Viva Munegu!’ Per sapere tutte le misure adottate dal Governo, rimandiamo alla lettura del nostro QE-MAGAZINE #28, on line a partire da sabato 19 dicembre. (Foto: Palais Princier/Gaetan Luci)

QE-MAGAZINE #27

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 28/12/2020

    […] locali – ne abbiamo parlato su QE-MAGAZINE, nell’articolo accessibile cliccando qui, – le misure sanitarie prescritte dal Governo di Monaco per contenere la diffusione del […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close