Feste di fine anno a Monaco: gli aggiornamenti

Anticipate dal Sovrano il giorno precedente per vie televisive locali – ne abbiamo parlato su QE-MAGAZINE, nell’articolo accessibile cliccando qui, le misure sanitarie prescritte dal Governo di Monaco per contenere la diffusione del coronavirus nel Principato di Monaco sono state comunicate ufficialmente il 18 dicembre, nel corso di una conferenza stampa il cui contenuto è indicato in questo articolo. Ricordiamo che le limitazioni previste sul territorio monegasco, a parte qualche deroga per i giorni di festa indicati, sono valide fino al 15 gennaio, come indicato nel sito sempre aggiornato www.covid19.mc

Con l’avvicinarsi dei festeggiamenti di fine anno, il Governo monegasco, attraverso il Ministro di Stato Pierre Dartout, ha voluto specificare che, nonostante la situazione relativa ai contagi ed i ricoveri per Covid19 sembri contenuta, è comunque necessario far appello alla vigilanza da parte di tutti, in particolare nella sfera privata e nella prospettiva dei viaggi per le vacanze di fine anno. Nello specifico, qui di seguito le specifiche per potersi comportare secondo legge, fermo restando che il coprifuoco dalle 20.00 alle 6.00 rimane in vigore fino al 15 gennaio. Il 24 dicembre il coprifuoco non inizierà prima delle 23.30. Si mantiene, invece, il limite alle 20:00 per il 31 dicembre. Restano in vigore le esenzioni per i ristoranti e i locali culturali. La sera, i ristoranti rimangono aperti fino alle 21:30 (compreso il 24 dicembre) e eccezionalmente fino alle 22:30 il 31 dicembre. Per i pranzi del 25 dicembre e del 1° gennaio, invece, possono rimanere aperti fino al 16:00 anziché alle 15h00. L’uso della maschera è obbligatoria in tutti gli spazi pubblici, sui mezzi di trasporto comune, nei negozi. Tutti gli assembramenti negli spazi pubblici sono vietati il 24 e il 31 dicembre. Inoltre la sera del 31 dicembre i controlli di accesso saranno effettuati nel Principato al confine a partire dalle 19:00: solo residenti, lavoratori o visitatori con una prenotazione alberghiera in una struttura del Principato potranno accedervi.
LE NOVITA’
I palazzetti dello sport, le palestre e le piscine possono riaprire dal 19 dicembre, nel rispetto delle linee guida sanitarie previste nell’ambito del precedente deconfinamento, con restrizioni per gli sport di combattimento. La limitazione dei gruppi di coaching è fissato a 5 persone, incluso l’allenatore. La ripresa degli sport scolastici è prevista dal 4 gennaio, sempre secondo un rigoroso protocollo sanitario.


Campagne di screening.
Sono previste tre nuove campagne di screening test in programma già a partire dal 16 gennaio. Sono indirizzate principalmente a studenti, residenti e dipendenti, seguiti da docenti e personale (2.000 test a settimana). L’estensione del lavoro a distanza (telelavoro), dato il contesto dell’emergenza sanitaria, rimane d’attualità fino al 31 marzo.
Piano di vaccinazione nazionale
E’ in fase di sviluppo, in attesa di convalida da parte dell’Agenzia europea per i medicinali, il piano di vaccinazione nazionale per il Principato di Monaco(Pfizer in primis, Moderna a seguire). Il debutto è previsto già all’inizio dell’anno 2021, con la ripresa dei corsi scolastici. Per questa campagna di vaccinazione, non obbligatoria e gratuita, sono stati identificati 3 gruppi prioritari: gli over 75, gli over 65 e il personale medico e di assistenza sanitaria. Nei saloni dell’ Espace Léo Ferré, dove è stato installato il Centro Screeening, c’è anche quello per ricevere le vaccinazioni: in entrambi i casi si accede solo su appuntamento al Centro Covid 19 di Monaco, telefonando al 92 05 55 00, tutti i giorni dalle 8h00 alle 20h00. (Foto: copyright Direzione della Comunicazione/Manuel Vitali)

QE-MAGAZINE #27

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close