• Senza categoria

ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE CANINA DI MONACO: due giorni dedicati ai nostri amici a quattro zampe

Sabato 7 e domenica 8 maggio 2022, sotto la tensostruttura di Fontvieille, prende i suoi quartieri l’ Esposizione Internazionale Canina di Monaco, organizzata dalla Société Canine de Monaco

Mélanie-Antoinette de Massy copyright DirCom Stéphane Danna

Creata nel 1927 da S.A.S. la Principessa Charlotte che ne è stata presidente fino al 1950, l’ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE CANINA DI MONACO è considerato un appuntamento internazionalmente rilevante sia per gli allevatori che per i proprietari di cani di razza. A succedere alla nobildonna la figlia primogenita e sorella del Principe Ranieri, S.A.S. la Principessa Antoinette che ne è stata a capo fino alla sua morte nel 2011. Come da tradizione, da madre in figlia a riprendere le redini è stata la baronessa Elizabeth-Ann de Massy, che le è succeduta nel 2011 fino alla sua morte nel 2020, dopo esserne stata vicepresidente dal 1985. Attualmente è la signorina Melanie-Antoinette de Massy che ne garantisce la presidenza dal 2020, dopo essere stata, anche lei vicepresidente dal 2011. Tra le foto più significative, nel marzo 2002, sempre sotto il tendone dell’Espace de Fontvieille, in occasione della ricorrenza dei 20 anni da quando, a premiare i cani più belli (e più audaci) aveva presieduto anche il Sovrano, il Principe Ranieri III di Monaco.

Foto Charly Gallo/Dipartimento Comunicazione

Per memoria, il Kennel Club monegasco, entità a capo dell’esposizione canina, fu creato sempre nel 1927 dalla principessa Charlotte, che inaugurò lei stessa la prima esposizione canina sul sito di quello che una volta era lo spazio dedicato al Tiro al Piccione, dove ora si trovano i giardini delle terrazze del Casinò. Dopo varie tappe sul Quai Albert I, nella Hall du Centenaire e poi sulle terrazze del Casinò e poi allo Sporting, l’evento è stato definitivamente fissato sotto il tendone di Fontvieille dal 1989.

L’edizione di quest’anno dell’ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE CANINA DI MONACO, in programma sabato 7 e domenica 8 maggio 2022 allo Chapiteau di Fontvieille, prevede la presenza di 1130 cani, per 181 razze, in rappresentanza di 23 paesi. La giuria internazionale, quest’anno, è composta da 9 esperti internazionali provenienti dalla Francia, Ungheria, Perù, Italia, Irlanda, Spagna, Portogallo. Vari sono i premi speciali: Cucciolo minore (da 3 a 6 mesi); Cucciolo (da 6 a 9 mesi); Giovani (da 9 a 18 mesi); Veterani (a partire da 7 anni); Junior Handler: 1° gruppo (da 5 a 9 anni), 2° gruppo (da 10 a 17 anni). Quest’anno, protagonisti saranno i Dalmata, Rhodesian Ridgeback, Beagle, Basset Hound. Per ulteriori informazioni: www.monacokennelclub.com

QE-MAGAZINE #4 2022

QE-MAGAZINE è il primo ed unico periodico – ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Seguiteci anche su nostro canale YOUTUBE MonteCarloBlog e anche sul nostro canale Telegram Monaco Pocket.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy