Croce Rossa di Monaco: nuovo appello alla generosità

La Croce Rossa Internazionale di Monaco e il Movimento della Mezzaluna Rossa (FICR) sono nuovamente uniti per far fronte, questa volta, all’epidemia del Coronavirus che imperversa in Cina e purtroppo è diffusa anche in altri 24 paesi. La sede del Principato di Monaco della Croce rossa, per il momento, ha già contribuito alla richiesta di 32 milioni di franchi svizzeri lanciata dalla FICR lo scorso martedì 11 febbraio, ma il lavoro da fare è ancora tanto. Infatti, in collaborazione con l’Organizzazione mondiale della Sanità [OMS], le due entità si stanno preoccupando di preparare ad affrontare questa emergenza predisponendo un piano di assistenza indirizzato ad altri 192 paesi, che contempla attrezzature per la protezione del proprio personale e quanto necessario per informare le autorità sulle misure preventive da adottare.

Feb 9, 2019 ital protective equipment including 9,030 coveralls, 1,822 goggles, 431 masks and 3,000 aprons from the Canadian Government, coordinated by Red Cross Canada, have arrived in Hubei province, China. The goods have been received by dedicated Red Cross volunteers who will check and prepare these donations for distribution. At the epicentre of the novel coronavirus outbreak, these goods that meet strict standards set by authorities will be distributed to healthcare workers in Wuhan city and across the province.

Il programma, adeguato secondo il grado di preparazione e lo stadio di avanzamento dell’epidemia in ciascun paese – gran parte del lavoro Croce Rossa si svolge in Cina- intende inoltre promuovere la salute e l’igiene o quantomeno rallentare la trasmissione nelle comunità già colpite, e lottare contro la stigmatizzazione di individui provenienti da aree colpite dall’epidemia. Molto preoccupata per questa epidemia, la Croce Rossa di Monaco ha già donato € 70.000 € ovvero il 10% dei fondi versati all’FICR. Tra le raccomandazioni indicate a tutti i cittadini, consigliate alcune semplici precauzioni per evitare qualsiasi contaminazione: il lavaggio mani regolarmente, coprire bocca e naso quando si tossisce o starnutisce ed evitare il contatto ravvicinato con persone con sintomi di malattia respiratoria. In caso di febbre, tosse e difficoltà respira, è consigliato chiamare il Pronto Soccorso o il medico curante ed evitare il contatto con altri se, facendo un bilancio degli ultimi viaggi, si pensa di essere esposti ad un eventuale rischio contagio. Se, come privato, si desidera partecipare alla raccolta fondi FICR è possibile fare una donazione specificando “Coronavirus” attraverso un assegno bancario o contanti, alla Croce Rossa di Monaco – 27 bd dalla Svizzera, Monaco; oppure tramite il sito www.croix-rouge.mc, selezionando “Coronavirus” nell’interfaccia di donazione online: ed infine tramite bonifico bancario (RIB disponibile sul sito web)

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco (Facebook, Instagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale MONTECARLOBLOG

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close