Coronavirus global response: un appello anche dal Principe Alberto II di Monaco

In un video pubblicato sulla pagina Facebook del Palazzo di Monaco, qualche giorno fa, SAS il Principe Alberto II ha dichiarato di aderire all’operazione Coronavirus Global Response, ideata per fornire un accesso rapido ed equo ai test di screening, ai trattamenti e ai vaccini efficaci ed economici contro il coronavirus nel mondo. Promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall’Unione Europea, questa iniziativa, già nella serata del 4 maggio,aveva giù raccolto 7,4 miliardi di euro ma, l ambizioso obiettivo, è di raggiungere la somma € 7,5 miliardi, perché tanto serve per fornire un accesso rapido ed equo ai test di screening, ai trattamenti e ai vaccini efficaci ed economici contro il coronavirus nel mondo.

Molte le testimonianze e le adesioni di numerosi capi di Stato – già solo l’Italia, la Germania, la Francia e la Gran Bretagna contribuiranno per più di 2 miliardi di euro, ad esempio – così come gli appelli, diffusi sui social e attraverso i normali strumenti di comunicazione per sensibilizzare anche donatori privati. S.A.S. il Principe Alberto II, che sostiene l’iniziativa, si è prestato anche lui all’iniziativa con un video-messaggio nel quale ha ricordato che il Principato ha sempre assunto le sue responsabilità, in concerto con le Nazioni Unite, nell’ambito delle azioni umanitarie nelle quali si manifesta la solidarietà internazionale. “Ecco perché il mio Paese è solidale e si impegna oggi a contribuire a questo sforzo comune”, ha affermato il Sovrano. “Sono inoltre convinto – ha aggiunto – che solo insieme e uniti potremo superare questa sfida che, nella nostra storia recente, non ha equivalenti. Insieme e uniti, avremo anche l’opportunità di orientare il futuro verso un percorso più sostenibile e inclusivo”. Tuttavia, il Principato di Monaco, come Governo, non ha comunicato quale sia l’importo stanziato – sarà reso noto solo a fine maggio, n.d.r. – probabilmente perché si appella anche alla generosità dei suoi abitanti. Inoltre, apprendiamo dalla nota, una parte dei fondi raccolti sosterranno le attività del GAVI (Global Alliance for Vaccines and Immunisation), organismo con il quale la Cooperazione monegasca collabora da numerosi anni.

QE MAGAZINE 2020 #17

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close