Charlène di Monaco ricovero lampo: condizioni stabili

Con un laconico comunicato stampa il Palazzo Princier si pronuncia stasera alle 21:27 rassicurando sulle condizioni di salute della Principessa Charlène di Monaco, ricoverata d’urgenza lo scorso mercoledì 1° settembre per un improvviso collasso

I media internazionali sembrano impazziti ieri pomeriggio, per la notizia del giorno, lanciata da un media sudafricano. Le fonti più informate avevano indicato che l’ex nuotatrice aveva lasciato d’urgenza bordo di un’ambulanza il lodge di KwaZulu-Natal per un improvviso collasso (ma sotto pseudonimo). Il ricovero, da mercoledì 1°settembre, era stato registrato sotto pseudonimo al Netcare Alberlito Hospital di Ballito, a nord di Durban. La causa, pare, sia da attribuire ad una infiammazione all’apparato otorinolaringoiatrico che, come da mesi ci dicono, costringono la consorte del Principe Alberto II di Monaco al soggiorno forzato nel suo paese natale perché la pressurizzazione degli aerei ad alta quota potrebbe compromettere l’esito della convalescenza del suo terzo intervento. Le condizioni della Principessa Charlène sono comunque stabili e, per quanto nel comunicato diramato dal Palazzo di Monaco non se ne faccia cenno, pare che ora la mamma dei gemelli Jacques e Gabriella, sia stata dimessa oggi stesso (venerdì 3 settembre sera). Anche altre fonti, (clicca qui per vedere l’articolo) in cui si riporta il comunicato diffuso dalla direttrice della Fondazione Principessa Charlène (giochiamo in casa, infatti è Chantell Wittstock, sua cognata e moglie del fratello Sean) confermano la stessa versione, ossia che la Principessa di Monaco sia stata portata in ospedale in ambulanza nella tarda notte di mercoledì dopo essere collassata a causa delle complicazioni per la grave infezione all’orecchio, al naso e alla gola che ha contratto a maggio.

Tuttavia se la convalescenza in Sudafrica non dovesse avere altri imprevisti nonostante questo episodio che pare non desti particolari preoccupazioni, forse il rientro a Monaco della Principessa Charlène potrebbe addirittura essere anticipato nelle prossime settimane e non protrarsi per tutto ottobre prossimo. A rivelarlo in una intervista alla rivista PEOPLE, è lo stesso Principe Alberto II. La qual cosa, forse, contribuirebbe a mettere la parola fine alle voci che danno imminente il divorzio tra la coppia ‘princier’, riunitasi ma solo per pochi giorni sempre in Sudafrica, come testimoniato da queste foto postate sul profilo Instagram della Principessa Charlène

QE MAGAZINE #6 SPECIALE ESTATE 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlogQE MAGAZINE #6 SPECIALE ESTATE 2021

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close