Centro scientifico di Monaco: presto un dispositivo di sequenziamento del coronavirus

Fatta eccezione delle occasioni in cui la comparsa di nuove varianti richieda l’invio dei campioni all’Istituto Pasteur di Marsiglia per analisi più approfondite, il Centro Scientifico di Monaco è il luogo dove sono indirizzati i circa 500 campioni giornalieri di screening Covid-19, ed il cui esito è reso in circa 6 ore dal loro arrivo. E presto il Principato annuncia la sua completa indipendenza nella verifica sistematica del genoma per decodificare il profilo di resistenza del virus…

Laboratorio Centro Scientifico di Monaco
Laboratorio Centro Scientifico di Monaco P3 inaugurato il 16 novembre 2021 dal Sovrano

Il team del Centro scientifico di Monaco (CSM), dall’inizio della pandemia del coronavirus, soprattutto negli ultimi tempi, lavora 7 giorni su 7, anche durante il periodo delle feste di fine anno, in quanto ‘il contesto sanitario richiede una maggiore sorveglianza a causa della natura altamente evolutiva del dell’epidemia di Covid-19, legata alla forte circolazione della variante Omicron’. Lo rende noto lo stesso ufficio stampa del CSM che precisa, inoltre, di aver rafforzato i trattamenti de campioni nasofaringei e di sangue. “L’inverno scorso avevamo già vissuto una situazione simile…” spiega il dottor Christian Lavagna, responsabile del CSM della piattaforma di screening. “Avevamo aumentato le ore di lavoro della piattaforma per attività della piattaforma per poter analizzare fino a 800 campioni giornalieri. Quest’anno, la determinazione del livello di protezione tramite l’analisi degli anticorpi neutralizzanti è stata aggiunta all’esame nasofaringeo e il gran numero di campioni positivi, legato all’alta contagiosità della variante Omicron, ci ha indotto a istituire un’attività sette giorni su sette per offrire ancora più flessibilità e sostegno alla popolazione monegasca”.


Il funzionamento dell’attrezzatura a regime continuo, si legge, sarà mantenuto per tutto il tempo che la situazione lo richiede. Il modo in cui sono organizzate le squadre e l’affidabilità delle macchine automatiche utilizzate, continuano a garantire l’esito dei risultati del rinofaringe tamponi nasofaringei in circa sei ore. In questo contesto, ogni giorno, le squadre del CSM gestiscono 5 lotti di campioni provenienti dai siti di campionamento del Principato che, proprio il 16 dicembre scorso, hanno superato il traguardo simbolico dei 100.000 test PCR effettuati da maggio 2020. In media, nel paese dei Grimaldi, vengono analizzati 500 campioni al giorno. Inoltre, a questo, si aggiungono un centinaio di analisi sierologici effettuati quotidianamente, attività che nel Principato di Monaco, dallo scorso martedì 29 giugno 2021, permette di misurare sistematicamente il tasso di immunità contro il virus delle persone testate. Come parte dello spiegamento continuo di strumenti diagnostici della piattaforma di screening per le malattie trasmissibili, il Centro scientifico di Monaco sarà – ed è questa la notizia – dotato di un dispositivo di sequenziamento per consentire l’analisi genetica completa di un virus. “Questo strumento – sintetizza il dottor Lavagna, – ci permetterà di acquisire indipendenza e quindi di rispondere rapidamente a l’identificazione esatta delle nuove varianti. Ma anche di essere in grado di seguire le mutazioni dei diversi ceppi e quindi contribuire a al monitoraggio internazionale che è stato in atto dall’inizio del pandemia. La verifica sistematica del genoma permette inoltre di decodificare il profilo di resistenza del virus, mezzo essenziale per lo sviluppo di vaccini efficaci. In queste condizioni, non sarà più necessario acquisire kit di screening, come quelli che usiamo attualmente, e che rilevano solo la presenza di varianti note”.

QE-MAGAZINE #9

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close