25a Conferenza degli Stati sulla Convenzione sulle armi chimiche: c’è anche Monaco

Una delegazione del Principato di Monaco guidata da S.E. Isabelle Berro-Amadeï, affiancata dai consiglieri Jean-Philippe Bertani e Johannes de Millo-Terrazzani, ha partecipato ai lavori della 25a sessione della Conferenza degli Stati parte della Conferenza degli Stati parte della Convenzione sulle armi chimiche all’Aia (Paesi Bassi)

A causa della situazione sanitaria legata alla pandemia di COVID-19 e per rispettare le misure in vigore nei Paesi Bassi, questa importante conferenza si è tenuta in due sessioni: una dal 30 novembre al 1° dicembre 2020, durante il quale il progetto di programma e il bilancio del dell’Organizzazione per il 2021; l’altro dal 20 al 22 aprile 2021, che comprendeva l’uso di armi chimiche nella Repubblica Araba Siriana (Siria). Lo rende noto una comunicazione della Direzione della Comunicazione che informa, inoltre, che la Conferenza degli Stati parti è l’organo direttivo della Convenzione internazionale di Ginevra per la proibizione delle armi chimiche ( Organisation internationale pour l’interdiction des armes chimiques, OIAC), la cui missione è quella di lavorare per l’eliminazione delle scorte di armi chimiche e la minaccia del loro uso e di incoraggiare l’uso della chimica per scopi pacifici. Il Principato di Monaco è membro dell’OIAC dal 29 aprile 1997, data di entrata in vigore della Convenzione sulle armi chimiche ed è quindi un membro fondatore. Ha contribuito volontariamente ogni anno dal 2016 al finanziamento del fondo fiduciario per le missioni in Siria. “

QE-MAGAZINE #3 Marzo 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close