17 a edizione Monte-Carlo Film Festival de la Comédie: il gran galà in immagini

Alla consueta serata conclusiva del Monte-Carlo Film Festival de la Comédie, ideato e condotto da one-man show Ezio Greggio, non hanno partecipato tutti i premiati di questa 17 edizione che si è comunque svolta al Grimaldi Forum lo scorso 10 ottobre. Ma il risultato finale è stato comunque un successo annunciato perché lo ‘show must go on’ (cit).

Per molti è il cuore della manifestazione, soprattutto per il pubblico che annualmente attende questo momento per assistere al passaggio dei loro attori preferiti che sfilano sul tappeto rosso steso all’interno del Grimaldi Forum di Monaco dei loro attori preferiti poco prima dello spettacolo. Per gli addetti ai lavori, invece, la serata che conclude questo Festival che ha l’ambizione, fin dalla sua creazione, di rendere omaggio al genere della ‘commedia’, è il momento i cui sono consacrati ufficialmente i vincitori accolto su un palco che per qualche ora diventa la scena di uno spettacolo allegro e spensierato. A dirigerlo è sempre lui, l’istrionico Ezio Greggio che, come di consueto, ha condotto la serata consegnando i vari Awards ai registi, attori e ospiti speciali previsti, come indicato nel comunicato stampa che segue integralmente. Nonostante questa sia stata una edizione inedita, la sala del Grimaldi Forum di Monaco era piena nel pieno rispetto delle indicazioni sanitarie prescritte dal Governo di Monaco: distanziamento interpersonale, gel idroalcolico e mascherine erano d’obbligo, come le eleganti tenute della maggior parte del pubblico presente.

Bello l’omaggio di Morricone Junior al padre Ennio, un momento intimo in musica che ha permesso alla platea di ricordare la memoria di un uomo che noi, come redazione, abbiamo celebrato con un articolo firmato Patrizia Ruscio, on line sull’ultimo numero del digitale sfogliabile QE-MAGAZINE #26 . Molto apprezzato pure l’intervento di Laurent Anselmi (Consigliere di Governo – Ministro degli esteri di Monaco – il quale (finalmente), una volta accettato di salire sul palco per consegnare uno dei premi del Festival, ha voluto manifestare la vicinanza del Principato di Monaco ai sopravvissuti gravemente colpiti dal passaggio della tempesta Alex. Nonostante questo intervento abbia portato gli animi sensibili a riflettere su come la vita non sia sempre una commedia felice e spensierata, l’atmosfera glamour della sala non è stata in nessun modo compromessa, in linea con il mood che ha caratterizzato questa ultima settimana, tra film ed inediti proiettati nell’ambito del programma di questa 17a edizione del Monte-Carlo Film Festival de la Comédie. (Foto: Credit: ©MCFF-R.Calò)

La giuria, presieduta dal doppio premio Oscar Nick Vallelonga e composta dalla frizzante Sabrina Impacciatore, l’attrice olandese Lotte Verbeek e la talentuosa attrice spagnola Maggie Civantos, ha deciso il Palmares. I premi per il miglior film, la migliore regia, il premio del pubblico e la menzione speciale all’ensemble del cast sono andati al tedesco ‘Nightlife” di Simon Verhoeven, la pellicola che racconta l’avventura del bartender Milo che incontra la donna dei suoi sogni, Sunny, in un fatidico momento e decide di organizzare un appuntamento. Tutto sembra andare per il meglio ma quando il caotico amico di Milo, Renzo, fa la sua comparsa, la serata romantica si trasforma in un susseguirsi di equivoci sullo sfondo della nightlife di Berlino pervasa da piccoli delinquenti. Se Sunny e Milo riusciranno a superare questo appuntamento nessuno potrà mai separarli. Miglior attrice Candela’ Pena nel film “La Boda de Rosa” diretto da Icìar Bollain per la sua straordinaria interpretazione di una donna sulla soglia dei 45 anni che realizza che ha sempre vissuto la sua vita in funzione degli altri. Così decide di lasciarsi tutto alle spalle e realizzare il sogno di aprire una sua attività . Il Premio al miglior attore va a Nando Paone per “Il ladro di Cardellini” di Carlo Luglio, che interpreta Pasquale Cardinale, vecchia guardia forestale, passa i suoi giorni tra alcol e video poker. nella campagna della Campania. Per pagare i propri debiti organizza una truffa con 200 cardellini bianchi di razza, rimpiazzandoli con cardellini normali. Ma il suo piano non andrà come previsto. Ad aggiungersi ai premi, anche lo Short  Comedy Award per il miglior corto al francese Cash Stash de Enya Baroux e Martin Darondeau. Premiazioni speciali alla Serata di Gala del Grimaldi Forum condotta da Ezio Greggio: il Monte-Carlo Film Festival Award a Maggie Civantos, Sabrina Impacciatore e Andrea Morricone, al cineasta francese Patrice Leconte il Career Award, il premio leader del futuro under 30 all’attore Alessio Lapice , il King of Comedy a Nino Frassica e il Legend Award al presidente di giuria Nick Vallelonga.  Si ricorda che la manifestazione si svolge sotto l’Alto Patronage di S.A.S. Principe Albert II e dell’Ambasciata d’Italia nel Principato di Monaco

Comunicato Stampa del MCFFC 2020
QE-MAGAZINE #26

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close