• Senza categoria

Vizi & stravizi

L’abitudine al mangiare fuori porta a stravizi che un compassato signore di mezz’età dovrebbe rifuggire.

Ecco allora i deliziosi filetti al pepe ricchi di panna e grassi, ecco le pastasciutte “ignoranti” dai sapori stuzzicanti, le fritture di mare croccanti e saporite e con loro il Vermentino, oppure una Barbera decisa e sensuale per accompagnare un piatto di carne. Tutte cose che al suddetto compassato signore di mezz’età causano il temuto “effetto pandoro”, ovvero il drastico cambiamento delle proporzioni fisiche rendendolo più largo nelle zone basse, rendendolo simile, appunto, al tipico dolce veronese.

Con l’arrivo dell’estate ho deciso di dare una svolta salutista alla mia dieta. Si, perché è passato il tempo in cui si poteva mangiare di tutto, quel periodo della vita in cui sei una sorta di bruciatore di calorie naturale, associato al sistema digestivo di un’orca e al metabolismo di un bonobo. Largo alle verdure fresche, alla cucina bio, addio ai carboidrati e grande spazio alle lunghe passeggiate sul lungomare.

Certo, il mio corpo non è affatto abituato a tutta questa salute e non so come reagirà. Il mio timore più grande è di trasformarmi in un enorme coniglio, ma vi terrò informati..

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy