• Senza categoria

Swiss Merge for you: a breve anche nel Principato di Monaco

A breve protagonista anche nel Principato di Monaco, il dott. Ivano Ambrosio, noto dentista e gnatologo che esercita principalmente a Lugano, si racconta a QE-MAGAZINE e svela i suoi prossimi progetti nelle vesti di amministratore unico del brand Swiss Marge For You, linea di cosmetici realizzati con ingredienti naturali e su misura, grazie ad esclusive formule affidate a prestigiosi laboratori elvetici

Se qualcuno gli avesse chiesto che cosa avrebbe voluto fare da grande, magari incontrandolo all’uscita delle scuole elementari con la cartella sulle spalle, mentre aspettava sua mamma Tina per rientrare a Izano, ameno comune del cremasco – dove lavora ancora oggi – il nostro avrebbe risposto fiero: il dentista. Per il dott. Ivano Ambrosio, avere avuto le idee chiare fin da bambino sicuramente lo ha facilitato, visto che la sua vita professionale è costellata di ambiziosi progetti realizzati con successo, non solo in campo medico. Probabilmente questa forza d’animo, così come l’esortazione ‘Memento audere semper’ che compare a fianco del suo numero personale Whatsapp, attivo praticamente 24 ore su 24, rientrano tra i suoi tratti distintivi, frutto forse del rigore appreso con le arti marziali di cui è appassionato. Il suo è un sogno che si è trasformato, oltre che in lavoro appassionato, in grado di garantire il benessere ai pazienti che si rivolgono a lui per competenza e serietà. Curare i denti e donare un sorriso, come pure trovare sempre il modo di risolvere problemi legati all’ortodonzia, per il nostro dott. Ambrosio, noto dentista e gnatologo che opera non solo in Italia, è anche una missione che svolge con devozione, ma che non gli ha impedito tuttavia di dedicarsi ad altro. Infatti, fine osservatore dei trend legati al mondo della cosmetologia, e forte della consapevolezza che al giorno d’oggi salute e bellezza spesso vanno a braccetto, Ambrosio è uno dei rari professionisti che ritiene fondamentale la formazione professionale continua. Il dott. Ivano, infatti, ha partecipato a numerosi corsi di specializzazione organizzati tanto in Francia che in Italia, permettendogli di integrare tra le sue competenze, anche alcuni aspetti legati più propriamente all’estetica del viso. Il corso ‘I filler, tecniche di impianto negli inestetismi del viso’ con cui ha ottenuto prima la “Specializzazione Cerec”, e poi i successivi ‘Avanzamento Cerec” fino alle “Tecniche di chirurgia Maxillo – facciale e attività assistenziale intra e peri-operatoria”, lo poi hanno convinto, nel 2019, ad investire in un progetto lanciato in Svizzera, a Lugano. In piena pandemia, affiancato dalla figlia maggiore Sharon, il dr. Ambrosio, in aggiunta al suo lavoro, è diventato amministratore unico della Swiss Marge for you (SMFY), una sorta di format originale che privilegia l’aspetto personalizzato della cosmetica per il viso, con studi in Svizzera ed in Italia. Il brand ha allargato i suoi orizzonti anche a Monaco, nel mese di maggio, nell’ambito della Monte Carlo Fashion Week 2022 e della II edizione della Liguria Fashion Week, dove lo abbiamo incontrato in esclusiva per voi.

Dott. Ambrosio, esattamente che cos’è la skin routine proposta dal suo brand? “In pratica, sulla base di studi effettuati negli anni da laboratori di ricerca svizzeri a cui ci siamo rivolti, è la concretizzazione di un principio fondamentale, ossia che la pelle del viso di qualunque età reagisce ai cosmetici in maniera del tutto diversa e, come tale, va trattata con prodotti personalizzati. Alla cosmetica prêt-à-porter la Swiss Merge replica con la cosmetologia Haute Couture, se mi passa l’analogia con la moda, visto che proprio recentemente abbiamo partecipato a due eventi dedicati al Fashion”. Beh, in effetti esistono tanti marchi e molte creme di bellezza sul mercato che rispondono alla tendenza che ci vuole tutte perfette e curate…”Sì, ma è la personalizzazione che manca, soprattutto per i cosmetici da banco proposti tanto nelle profumerie che in farmacia. Utilizzando i risultati ottenuti con il nostro skin tester, invece, è possibile riuscire a individuare e correggere, per esempio, il nostro tasso d’idratazione presente su vari punti del viso, o di ristabilire l’elasticità necessaria per mantenere giovane l’epidermide, combattere i segni dell’invecchiamento, e magari ritrovare il proprio ovale, nascosto da mesi sotto la mascherina di protezione che ancora in certi casi utilizziamo per limitare la diffusione del coronavirus”. Quindi in cosa vi distinguete dagli altri? “Abbiamo organizzato diversi ‘Open Days’ sia a Cremona che a Lugano. Proprio in quei contesti, anche secondo quanto mi hanno riferito le mie collaboratrici, mi sono accorto che c’è stato un certo interesse nei partecipanti a prendersi cura di sé nel momento in cui si parlava di prassi e routine personalizzate. Da lì l’idea di predisporre un sito web in grado di consentire alle persone che hanno scelto Swiss Merge di avere, anche a distanza, risposte chiare e dirette per improntare una beauty routine adattata alle esigenze della pelle di ciascun viso. E’ questa la nostra forza, tanto negli studi dove siamo presenti che a distanza, quest’ultimo possibile attraverso un semplice modulo da compilare in tutte le sue parti”. Immagino si riferisca allo skin test presente su www.swissmergeforyou.com: come funziona? “Sì, certo! Rispondendo a tutte le domande proposte dal nostro test inoltrato alla nostra equipe, è possibile consigliare e formulare, in maniera del tutto gratuita, la migliore skin routine Swiss Merge che utilizza, come da protocollo, tre prodotti realizzati su misura, formulati con una combinazione ‘made in Swiss’ di ingredienti unici e sostenibili, potenziati dall’impiego dei niosomi”. Quanto costa un trattamento Swiss Merge? “Pochi euro al giorno, e la pelle del viso dei nostri clienti reagisce, si trasforma ritrovando la sua naturale luminosità”. Quanti giorni sono necessari per vedere concretamente i cambiamenti? “La skin routine della Swiss Merge è programmata per un impiego continuativo della durata di 100 giorni. Visti i risultati, comunque, posso affermare con certezza che i nostri clienti sono davvero la nostra migliore pubblicità”. Ha intenzione di ritornare a Monaco, per caso? “Sono assolutamente convinto che il Principato sia il paese ideale per diffondere i trattamenti della Swiss Merge. Con la mia equipe sto lavorando in questo senso coinvolgendo dei colleghi, in particolare medici dermatologi ed estetici locali che hanno trovato interessante sviluppare una antenna monegasca”. Prossimo step? “Ho in programma l’organizzazione di uno speciale ‘Open Day’ nel Principato, a cui tutti saranno invitati a partecipare. Dopo lo skin test verranno suggeriti i nostri cosmetici Swiss Merge, ossia individuati l’utilizzo combinato di tre prodotti da acquistare sia in una nota farmacia di Monaco che presto annunceremo; oppure on line secondo la prescrizione che verrà fornita per l’occasione. Avendo visto sui pazienti l’efficacia della skin routine Swiss Merge, sono certo che qui più che mai saranno ampiamente apprezzati”. Per informazioni sulla skin routine Swiss Merge For You cliccare su Https://swissmergeforyou.com

QE-MAGAZINE #7

QE-MAGAZINE è il primo ed unico periodico – ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Seguiteci anche su nostro canale YOUTUBE MonteCarloBlog e anche sul nostro canale Telegram Monaco Pocket

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy