• Senza categoria

Relazioni internazionali: Monaco e Nizza insieme per l’Italia

Il Monaco Economic Board (MEB) e la Camera di Commercio Italiana di Nizza hanno finalmente deciso di unire gli sforzi per raggiungere insieme obiettivi comuni. Lo comunica ufficialmente il MEB in una nota stampa dettagliata che commentiamo qui di seguito

Cosa accomuna l’equivalente della Camera di Commercio (MEB) di Monaco e il suo omologo italiano a Nizza se non l’Italia? Ebbene, con lo stesso spirito di sostegno alle imprese che accomuna queste due istituzioni della Costa Azzurra, è prevista la firma di un accordo economico nell’ambito del salone Monaco Business in programma nel prossimo ottobre. L’obiettivo, si legge nella nota ‘è quello di rafforzare i loro servizi e di crescere insieme per offrire nuove opportunità alle imprese locali e internazionali durante questo dedicato momento di rilancio economico’ . Incoraggiare il commercio tra Italia, Monaco e Francia è quindi l’obiettivo dichiarato del direttivo del Monaco Economic Board (MEB) e la Camera di Commercio Italiana a Nizza, nell’intento di rendere più facile lo sviluppo delle imprese sulla Riviera e nel Principato. Questo futuro accordo di collaborazione, nato da un incontro tra Guillaume Rose, direttore generale esecutivo del MEB e S.E. Giulio Alaimo, Ambasciatore italiano a Monaco, mira inoltre ad aumentare il flusso di scambi commerciali tra Monaco e l’Italia, che è già significativo, così come a facilitare lo stabilimento di aziende e società straniere in Francia e nel Principato, con particolare attenzione agli investitori italiani. Dopotutto l’Italia è, dopo la Francia, il primo paese in termini di commercio con il Principato. Dopo questo periodo difficile a causa della pandemia Covid19 “siamo ora molto positivi per il futuro, la ripresa è qui e siamo lieti di poter contare sulla Camera di Commercio Italiana”, spiega il vicedirettore del MEB Justin Highman chem con il direttore della Camera di Commercio Italiana, Agostino Pesce, ha formalizzato la partnership mercoledì 2 giugno, in occasione di un evento che celebrava la festa nazionale della Repubblica Italiana. Secondo quanto si evince dalla nota stampa del MEB, si tratta di un’opportunità unica per le aziende italiane, monegasche e francesi per aumentare e sviluppare i loro mercati di riferimento. Le due entità, che hanno già
hanno già tenuto un webinar congiunto in aprile, ora lavoreranno insieme più assiduamente. Come è già avvenuto nel 2020 per l’accordo raggiunto con la CCI Nice Côte d’Azur, è durante lo svolgimento del prossimo salone Monaco Business che sarà apposta la firma dell’accordo con la Camera italiana.

QE-MAGAZINE #5 MAGGIO 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlogQE MAGAZINE #5 MAGGIO 2021

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy