• Senza categoria

QE-MAGAZINE #8: cosa c’è di nuovo nel Principato di Monaco questa settimana?

  1. QE-MAGAZINE#8: ritorna l’edito, in questo numero ricco di spunti e di notizie avvenute nel Principato di Monaco e non solo. Del resto, mentre nella giornata odierna – siamo al 3 marzo – si tirano le fila della 15a edizione del Monte-Carlo Festival de la comédie di Ezio Greggio, con attori e attrici premiati dalla giuria presieduta dal cineasta francese Claude Lelouch, noi ci siamo soffermati anche su eventi di portata mondiale che non potevamo non raccontare. Come dei campioni premiati al Laureus 2018, per esempio; oppure delle news relative al turismo eco-sostenibile possibile anche nel Principato fino al resoconto del primo appuntamento organizzato alla libreria SCRIPTA MANENT di Monaco, dedicato alle donne e al vino. Ma l’editoriale di QE-MAGAZINE, come dicevamo all’inizio, l’abbiamo voluto dedicare ad un documentario dal suggestivo titolo “Monaco et la Guerre” proiettato qualche giorno al Teatro delle Varietà monegasco. Firmato dal giornalista e scrittore Frédéric Laurent, questo lavoro ha permesso di vedere immagini originali di Monte-Carlo tra 1939 ed il 1945, mentre imperversava la Seconda Guerra Mondiale. Osservare la città come era allora ci ha sorpreso molto, soprattutto ora che Monaco sta vivendo una confusa quanto necessaria metamorfosi. Eppure il tempo e esigenze urbanistiche, purtroppo, cancellano le tracce della memoria storica di chi ha vissuto quel periodo così triste per l’umanità ma che, per certi versi, non ha mai cessato di mietere vittime, come ha detto Gino Strada. Tutto scorre, certo, ma nel frattempo, il centro storico e la piazza del Casinò accoglie gli invitati dell’ennesimo matrimonio indiano. Si chiama globalizzazione e per le casse del Piccolo Stato questa è manna dal cielo!

Ma come leggere gli articoli di QE-MAGAZINE, unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco? Semplice: basta cliccare qui oppure accedere all’insieme delle pubblicazioni diffuse su ISSUU. In un caso o nell’altro, sfogliare QE-MAGAZINE #8 è gratuito e ci piacerebbe leggere vostri commenti, o vedere che condividete la nostra pubblicazione. Ricordatevi infine che la nostra redazione è sempre a vostra disposizione per leggere le vostre storie o testimonianze che potremmo anche pubblicare, cosa che, peraltro, abbiamo già fatto in passato.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy