Politica internazionale: Monaco sigla la convenzione contro il doping nello sport e…

SAS il Principe Alberto II di Monaco è a Glasgow, accompagnato dai figli Jacques e Gabriella, ha partecipato alla 26a Conferenza delle Parti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite (COP26), organizzata presso lo Scottish Exhibition Centre (SEC) di Glasgow (leggi qui il suo intervento) ma, prima di questo appuntamento, si sono tirate le file in merito ai risultati ottenuti durante l’ottava convenzione internazionale COP contro il doping nello sport

S.E. Mme Yvette Lambin-Berti, Ambassadeur, Délégué Permanent de Monaco auprès de l’UNESCO,
Philippe Orengo, Président du Comité monégasque antidopage, Docteur Jack Michel, membre scientifique du Comité monégasque antidopage et Agatha Korczak, Deuxième Secrétaire à la Délégation Permanente de Monaco après de l’UNESCO (©DR).

Dal 26 al 28 ottobre 2021, una delegazione in rappresentanza del Principato di Monaco ha partecipato all’ottava Conferenza degli Stati parte della Convenzione internazionale contro il doping nello sport che ha avuto luogo nella sede dell’UNESCO. Lo rende noto una nota stampa che specifica che i dibattiti si sono concentrati in particolare sul chiarimento della governance della lotta contro il doping.
Dall’ultima conferenza, il governo del Principato di Monaco, ha creato, in particolare, una piattaforma nazionale anti-doping che coinvolge tutti gli sportivi monegaschi che svolgono attività agonistiche a livello locale e internazionale. Un decreto sovrano e corrispondenti decreti ministeriali, infatti, hanno cambiato il quadro legislativo sugli integratori alimentari. I farmacisti sono stati inclusi nelle professioni e gruppi ai quali si applicano i codici di condotta, di buona pratica e di etica nella lotta contro il doping. Inoltre è stato istituito un sostegno annuale per la ricerca antidoping attraverso la cattedra UNESCO di Parigi Nanterre, di cui ha beneficiato uno studente del Master 2 per il suo lavoro, scrivendo una tesina su “Il processo di consultazione della revisione del Codice Mondiale Antidoping: dibattiti e vincoli di un’armonizzazione del diritto antidoping”. Tutte queste disposizioni permettono a Monaco di raggiungere un tasso di attuazione superiore all’80% della suddetta convenzione.

QE MAGAZINE #8 NOVEMBRE 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlogQE MAGAZINE #8 NOVEMBRE 2021

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close