• Senza categoria

Monaco: una installazione artistica in onore delle api

Termina oggi la quarta edizione della Settimana dei Fiori e delle Api che, dal 13 al 21 giugno 2020, è stata celebrata nel quartiere Moneghetti, nella parte alta del Principato di Monaco, con una scenografia decisamente insolita.

Ad occuparsene sono stati i giardinieri del Dipartimento di Urbanistica del Principato di Monaco. Si tratta di una installazione temporanea che ha riproposto, a beneficio dei passanti ma soprattutto degli automobilisti in transito, un’ambientazione tematica intitolata “Piante mellifere utili alla biodiversità”, situandola sulla sommità della Square Lamarck, isola verde che si trova nel pieno centro del quartiere Moneghetti, in boulevard Jardin Exotique. Particolare, ad esser sinceri, il manichino vestito da apicultore che, da lontano, potrebbe essere scambiato per un uomo vestito con le tipiche protezioni da decontaminazioni, così purtroppo famigliari ultimamente negli ospedali, a causa del coronavirus. Simpatica invece, l’ape gigante di cartapesta, vera protagonista del siparietto. Questa composizione, secondo la volontà del Governo di Monaco, vuole rappresentare una delle specificità del Dipartimento di Sviluppo Urbano, che si occupa delle arnie del Principato. Ce ne sono infatti circa una decina, accomodate sul tetto del Museo del francobollo e del Museo delle monete, e da queste è stato prodotto anche dei barattolini ricordo con l’etichetta miele di Monaco, in occasione del matrimonio dell’attuale Sovrano, SAS il Principe Alberto di Monaco con l’allora fidanzata Charléne Wittstock, nel 2011. In generale, invece, gli “Apidays” sono organizzati non solo per le giovani generazioni ma pensati per contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla ricchezza della flora e sulla particolarità dell’apicultura. Anche nel prospero, opulento ed urbanizzato Principato di Monaco.

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy