Monaco: incontri e webinar per il rilancio dell’economia

La settimana scorsa Jean Castellini, Consigliere di Governo-Ministro delle Finanze e dell’Economia di Monaco, ha partecipato non solo all’Osservatorio del Commercio, riunitosi per la prima volta da quando il lockdown e’ stato revocato per fare un bilancio delle attività di questi ultimi mesi, ma anche alla conversazione virtuale organizzata dalla Monaco Private Label.

Il primo incontro, secondo la nota diffusa dal Governo monegasco, ha coinvolto i rappresentanti dei vari settori merceologici del Principato di Monaco, nonché i membri del Consiglio Nazionale presenti, del Municipio, del Consiglio Economico, Sociale e Ambientale, oltre a quelli della Camera Immobiliare monegasca, IMSEE, dell’Association des Industries Hôtelières de Monaco, e dell’Union des Commercianti e Artigiani di Monaco. Dopo la condivisione delle opportune riflessioni e preoccupazioni comuni, sono state condivise le azioni pubbliche intraprese per promuovere la ripresa dell’economia locale e le misure di sostegno decise in seno al Comitato misto di controllo, riunitosi per la quattordicesima volta dalla sua creazione, anche in occasione degli inattesi piani di ristrutturazione sociale di Monacair e SBM Offshore che, da soli rappresentano una perdita potenziale di 210 posti di lavoro.

Reportage Monaco Info con Muhammad Yunus

Il Governo del Principato di Monaco, si ricorda, è impegnato a trovare concretamente soluzioni reali attraverso le misure di accompagnamento agli operatori economici, ed attualmente sta lavorando su varie ipotesi riguardanti il futuro del dispositivo del CTTR da prolungare anche dopo l’estate, con applicazione ai settori la cui situazione ne giustifica l’utilizzo. Per quello che, invece, riguarda il ricorso al CARE (Commission d’Accompagnement de la Relance Economique), si segnala che i termini sono prorogati eccezionalmente fino al 7 agosto. Di tenore diverso, invece, l’appuntamento del webinar animato da Jean Castellini con Michel Bouquier, direttore del Monaco Private Label, a cui hanno partecipato anche Olivier Wenden, Vice-Président de la Fondation Prince Albert II de Monaco, e Muhammad Yunus, Premio Nobel per la Pace 2006. Tra i temi trattati le iniziative ambientali ed economiche messe in opera come risposta concreta alla pandemia provocata dal Covid-19. L’intervista a Yunus, note per aver inventato il microcredito a sostegno dei paesi in via di sviluppo, è proposto su youtube da Monaco Info.

QE MAGAZINE 2020 #25 SPECIALE ESTATE

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close