• Senza categoria

Covid-19: adattamento degli strumenti di controllo a Monaco

L’ adattamento degli strumenti di controllo dei certificati vaccinali o dei green pass a Monaco, dopo l’entrata in vigore della vaccinazione in Francia alle persone di età superiore ai 16 anni, ha obbligato gli esercenti ad configurare i loro dispositivi secondo nuove modalià

Pass sanitario o Green Pass del Principato di Monaco. Foto by AMP Monaco

Lo aveva detto recentemente il Ministro di Stato monegasco, Pierre Dartout, in una intervista televisiva rilasciata a Monaco Info: il Principato si adegua alle disposizioni delle autorità francesi in merito alla gestione dell’epidemia della Covid19. E così, giacché nel paese confinante è stato confermata l’entrata in vigore della vaccinazione per le persone di 16 anni, già dal lunedì 24 gennaio, ecco che queste nuove modalità di controllo sostituiscono quelle attualmente vigenti, utilizzati per concedere l’accesso ai luoghi aperti al pubblico, ad eccezione delle strutture sanitarie che non discriminano l’entrata. Tuttavia nel Principato di Monaco, il sistema di tessera sanitaria rimane in vigore per quanto il cambiamento nel sistema francese richiederà quindi un’evoluzione per tutti i responsabili della verifica dei pass effettuata attraverso l’applicazione “TAC verif”. In concreto da lunedì 24 gennaio, l’applicazione “TAC verif” sarà aggiornata, in quanto al suo interno è possibile selezionare due modalità: una per controllare il pass vaccinale e l’altro la regolarità della tessera sanitaria. Per attivare lo strumento di controllo della tessera sanitaria, è necessario selezionare “disattivare la tessera di vaccinazione” nell’applicazione “TAC verif”. Al contrario, per attivare lo strumento di controllo della tessera sanitaria, sarà invece necessario spuntare “disattivare la tessera di vaccinazione” nell’applicazione “TAC verif”.

Secondo quanto indicato dal Governo monegasco, i titolari di una tessera sanitaria valida nel Principato di Monaco non hanno bisogno di fare nulla. Lo stesso vale per coloro che hanno scelto di usare l’applicazione “TousAntiCovid”. Tuttavia, si ricorda ai monegaschi e ai residenti che devono rispettare la normativa francese in vigore quando si recano nella terra di Voltaire. Ciò significa che dovranno rispettare i requisiti del lasciapassare vaccinale per accedere ai luoghi in cui è richiesto, vale a dire essere in grado di presentare un programma di vaccinazione completo o un certificato di guarigione da Covid-19 risalente ad almeno 11 giorni e meno di 6 mesi. Le autorità francesi hanno anche indicato che la tessera vaccinale potrebbe essere attivata all’inizio del processo di vaccinazione nel caso in cui coesistano le seguenti condizioni: la prima dose deve essere stata somministrata prima del 15 febbraio ed un test negativo di meno di 24 ore sarà ancora necessario per accedere ai vari luoghi soggetti al pass di vaccinazione; e la seconda iniezione deve essere fatta entro un mese. Il governo di Monaco desidera ricordare al pubblico residente ‘l’importanza di essere vaccinati contro il Covid-19. Ad oggi, il vaccino è la soluzione più efficace per proteggere se stessi e gli altri. La vaccinazione è disponibile gratuitamente per i monegaschi e i residenti’. Quanto, invece, alla campagna di dissuasione lanciata sempre dall’amministrazione monegasca per ricordare agli abitanti di non recarsi alle urgenze se non in casi gravi, si rende noto che, come sottolineato direttamente dalla Direzione della Sanità di Monaco ‘in conformità con i nostri accordi con la Francia in materia di farmaci, il CHPG è dotato di anticorpi monoclonali nelle stesse condizioni degli ospedali francesi’. E qui la domanda che si pongono in molti rimane senza risposte: come farne uso in tempo utile in caso di contagio conclamato di Covid19 se in ospedale si ricoverano solo casi gravi ?

Per ricevere il vostro ‘calendario stampabile’ in formato PDF (acquistabile con una donazione di 3 euro) – contiene12 foto originali, scattate da insoliti punti di osservazione del Principato di Monaco – basta scrivere direttamente a info@ampmonaco.com

Infine vi ricordiamo che l’appuntamento quotidiano con le notizie dal Principato di Monaco è anche sul nostro canale Telegram Monaco Pocket.

QE-MAGAZINE #9

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy