• Senza categoria

Monaco: chi ha vinto la 1ª edizione di Monacollecte?

Il progetto vincitore del concorso organizzato nell’ambito di 1ª edizione di Monacollecte, indetto per riprodurre una nuova immagine sul cassone elettrico della SMA, ha il suo vincitore….

Nell’ambito del 1° evento di solidarietà MONACOLLECTE* patrocinato da Samuel le Bihan è stato lanciato un concorso di disegno indirizzato agli alunni delle scuole primarie CE2 (9° grado) del Principato di Monaco.
I 59 disegni pervenuti dagli istituti scolastici di Fontvieille, Saint Charles e Les Révoires, tutti ispirati al tema della colletta differenziata dei rifiuti, sono poi stati esposti qualche mese fa per incoraggiare i visitatori a votare il loro preferito, di cui solo il vincitore avrebbe ricoperto il mezzo elettrico destinato alla raccolta dei cassonetti nel Principato.
A fine giugno, il progetto vincitore con il 22% dei voti e la benna elettrica su cui è stata apposta l’immagine, sono stati presentati ufficialmente sul piazzale della scuola Saint Charles, alla presenza di Isabelle Bonnal, Commissario generale incaricato della Direzione dell’Educazione nazionale, della Gioventù e dello Sport di Monaco, insieme a Thierry Francart, direttore generale della SMA e Laurence Marty, in rappresentanza del Dipartimento di Urbanistica del Governo di Monaco. La signora Bonnal, come ha riferito una nota stampa, ha ricordato l’importanza della differenziazione selettiva e del recupero dei rifiuti al fine di raggiungere l’ambizioso obiettivo della conservazione dell’ambiente fissato da S.A.S. il Principe Sovrano di Monaco, di cui ha citato alcuni passaggi: “Nel 2050, la parola ‘rifiuti’ sarà scomparsa dal nostro vocabolario e l’inutile diventeranno le risorse per altri”. Francart, da parte sua, ha ricordato che MONACOLLECTE ha raccolto 9,7 tonnellate di donazioni alle associazioni, 3,9 tonnellate di rifiuti trattati e riciclati dalla SMA, coinvolgendo 140 partecipanti e sensibilizzando gli alunni delle scuole del Principato, oltre oltre 3.000 visitatori.

*Monacollecte è stato organizzato venerdì 25 e sabato 26 febbraio sulla spianata di Port Hercule – Quai Albert 1er . Il Governo di Monaco e la Société Monégasque d’Assainissement (S.M.A.), in collaborazione con il Municipio di Monaco e MC2D, hanno coordinato questo evento di solidarietà basato sulla raccolta e il riutilizzo di oggetti e sul riciclaggio dei rifiuti. Durante le due giornate, chi ha partecipato, ha provveduto a depositare in un unico luogo tutto ciò di cui avevano deciso di liberarsi, dai rifiuti che non si possono essere smaltiti nei contenitori tradizionali (cassonetti gialli, verdi o grigi) o anche di oggetti che possono ancora essere utili. Diversi enti di beneficenza erano presenti sul posto per raccogliere ciò che avrebbe potuto essere riutilizzato (abiti, giocattoli, libri, materiale informatico, piccoli elettrodomestici, ecc.)

QE-MAGAZINE #7

QE-MAGAZINE è il primo ed unico periodico – ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Seguiteci anche su nostro canale YOUTUBE MonteCarloBlog e anche sul nostro canale Telegram Monaco Pocket

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy