Monaco: aperte le discoteca ma solo ai possessori di pass sanitario

Insieme alle manifestazioni culturali e sportive, i galà e le attrazioni dei locali notturni sono per Monaco i pilastri delle attrazioni locali. Ed avere in un mese quattro eventi di dimensioni mondiali come il Longines Global Champions Tour, il Monaco Energy Boat Challenge, il Meeting Herculis EBS ed il Gran Gala delle Croce Rossa di Monaco, è un forte segnale in periodi difficili come questi che, però, presentano una novità: l’apertura delle discoteche a partire dal 10 luglio 2021

Sono centinaia, se non migliaia, gli ospiti che si sono avvicendati e si avvicenderanno nelle stanze degli hotel del Principato di Monaco e zone limitrofe, in questo mese di luglio. Che siano sportivi, fantini o atleti, studenti o personalità, tra vincitori e vinti, c’è solo l’imbarazzo nella scelta per dire che tutti loro, volendo, potrebbero riempire la città in un baleno. Ed invece non è così. A parte il caso dello Yacht Club ed i suoi stand, le manifestazioni appena sopra citate che danno lustro a Monaco non riescono a motivare i turisti ed i visitatori a fare acquisti nei negozi che espongono da giorni i cartelli dei saldi. Monaco, inaspettatamente, è diventato uno strano deserto asettico, con la piazza del Casinò senza palme, in attesa degli allestimenti del Galà della Croce Rossa di Monaco. Qualche anima in più la si vede nei locali sulla spiaggia del Larvotto, appena aperta. Ed è forse per cercare di invertire la rotta che da sabato 10 luglio, S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco ha deciso di continuare l’alleggerimento delle misure sanitarie anticovid19 nonostante ci siano sempre nuovi casi di malati e, ai dati del 2 luglio, i vaccinati con prima dose, nel Principato, equivalgono al 52,62%, ossia 20.178 persone. Le attività come la danza e gli eventi musicali, così come discoteche, riaprono dal 10, dicevamo, a patto che, al fine di garantire il massimo livello di sicurezza sanitaria, tutti i clienti prenotino in anticipo esibendo una tessere sanitaria valida all’entrata di ogni locale. Per quanto la capacità sia ridotta all’equivalenza del numero di posti a sedere, ad indossare per tutto il tempo la maschera è solo il personale di servizio.

Ai clienti, invece, è richiesto di farlo solo mentre sono in coda perché non sarà più obbligatorio all’interno. Inoltre le tavolate possono raggiungere fino a 10 persone. Queste decisioni, che fanno seguito alle proposte presentate al Principe Sovrano a seguito di uno scambio tra il Ministro di Stato e il presidente del Consiglio nazionale di Monaco, entrano in vigore da questo sabato 10 luglio fino a nuovo avviso. Tuttavia il Governo di Monaco si riserva il diritto di adattare queste misure in qualsiasi momento a seconda dell’evoluzione della situazione sanitaria, soprattutto in relazione della presenza della variante Delta. Per questo le autorità sanitarie invitano gli abitanti alla massima vigilanza nella sfera privata dove più della metà delle contaminazioni avviene durante riunioni conviviali. Infine, secondo la volontà del Principe Sovrano di Monaco, la vaccinazione sarà d’ora in poi estesa a tutti i dipendenti del Principato alle condizioni che saranno specificate nei prossimi giorni. I monegaschi e i residenti di età superiore ai 12 anni che non sono ancora stati vaccinati sono invitati a farlo il più presto possibile perché solo la vaccinazione, dice la nota stampa, fornisce una protezione efficace contro il virus per ogni individuo e per la comunità.

QE-MAGAZINE SPECIALE ESTATE 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlogQE MAGAZINE #6 SPECIALE ESTATE 2021

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close