Mobilità dolce a Monaco: rinforzata la flotta delle bici elettriche pubbliche

Dopo un primo periodo di test, per incoraggiare la mobilità dolce e l’uso della bicicletta nel Principato di Monaco, nel luglio 2019 il Sovrano e la Compagnie des Autobus de Monaco (CAM) hanno dato un nuovo impulso al progetto mettendo a disposizione del pubblico un nuovo sistema di e-bike self-service, implementando un nuovo sistema noto ora come MonaBike

Praticamente è quasi una moda il bike-sharing a Monaco, soprattutto da quando è diventato facile noleggiare le bici elettriche dai colori monegaschi, rossi e bianchi, utili per muoversi in città con una certa agilità. Sì, è vero che l’uso del casco sarebbe obbligatorio per la copertura integrale dell’assicurazione civile del trasportato (avevamo già parlato di questo in un articolo accessibile cliccando qui), ma evidentemente considerati i brevi tragitti necessari per coprire l’intero territorio di Monaco, forse per l’amministrazione non è così indispensabile. Fatto sta che dal lancio del servizio il numero degli stalli per prendere o consegnare le due ruote sono raddoppiate e triplicati il numero di biciclette. Inoltre per permettere l’utilizzo anche ai clienti occasionali/turisti è stata creata un APP scaricabile sui propri smartphone, utile per visualizzare la posizione dei punti ricarica/parcheggi e per conoscere anticipatamente il numero di biciclette/attacchi disponibili in ogni punto della città. Monabike è pure integrata nell’applicazione multimodale Government Citymapper. Con 2.100 abbonati a Monaco e 342.000 viaggi fatti nel 2020, questa MonaBike può considerarsi una iniziativa di enorme successo per aver, inoltre, quadruplicato la sua flotta. Infatti, con una media di più di 7 viaggi / bici / giorno, MonaBike è, statisticamente, paragonabile allo stesso livello di utilizzo di biciclette self-service offerte nelle grandi città. Secondo le ultime notizie fornite dal Governo di Monaco, nell’ottica di sviluppare e perfezionare la rete del Principato, sono in programma nuovi stalli nei pressi dell’eliporto, del tunnel Ténao a Saint Roman, e nelle maggiori arterie monegasche come Boulevard d’Italie, Boulevard de Belgique vicino a l’ingresso al Parco della Principessa Antonietta, avenue de Grande Bretagne, rue des Lauriers e boulevard du Jardin Exotique di fronte alla Scuola dei Revoirs. In tutto sono programmate ben 43 stazioni e 390 biciclette MonaBike. Qualunque sia il loro percorso nel Principato, gli utenti beneficeranno così di una stazione vicina al loro luogo di partenza e o di di arrivo. Marie-Pierre Gramaglia, consigliere del Governo di Monaco-Ministro delle infrastrutture, dell’ambiente e pianificazione urbana ha affermato che “Il dispiegamento di MonaBike continua oggi a gran ritmo, pertanto sono molto soddisfatta e felice del suo successo, perché questo servizio è perfettamente adatto anche ai più giovani (devono avere più di 16 anni e misurare più di 1,25 metri, ndr) che possono così viaggiare con mezzi non inquinanti nella nostra città-stato”. Per saperne di più cliccare qui

QE MAGAZINE #1 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close