La difesa delle donne, una priorità per il Governo del Principato di Monaco

Dopo anni di malcelato maschilismo presente -non solo formali – sottese alle leggi che governavano il Principato di Monaco, il Governo monegasco, da qualche anno, sta cercando di recuperare terreno e, dopo aver creato nel 2018 un Comité pour la promotion et la protection des droits des femmes, s’impegna annualmente a celebrare il 25 novembre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza voluta dalle Nazioni Unite che l’ha istituzionalizzata il 17 dicembre 1999

In occasione della 7a riunione del Comitato delle Parti della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e lotta alla violenza contro le donne e alla violenza domestica (Convenzione di Istanbul) che ha avuto luogo l’1 e il 2 aprile 2019, Céline Cottalorda, delegata di Monaco per la promozione e protezione dei diritti delle donne si è recato a Strasburgo per presentare la nuova creazione di questo dipartimento per le pari opportunità formalizzato a novembre del 2018.Nel suo intervento, si evinceva dalla nota stampa, Cottalorda ricordò come “una politica globale e coordinata sia importante in un piccolo Stato come Monaco, dove la promozione dei diritti delle donne è una questione importante”. Vinta questa prima battaglia, l’allora neo Commissione per la promozione e la protezione dei diritti delle donne – che ha il compito di promuovere l’uguaglianza tra donne e uomini e combattere tutte le forme di violenza – attraverso Cottalorda nominata Delegata interministeriale per i diritti delle donne, si è fatta parte attiva con diverse iniziative locali. Tra le ultime, proprio in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il Ministro di Stato ha organizzato una riunione di lavoro con le Presidenti delle associazioni che hanno partecipato ai lavori del Comitato per la promozione e la protezione dei diritti delle donne.

Dartout, Cottalorda, Garino et les Présidentes des associations ©Direction de la Communication Michael Alesi

Per l’occasione Pierre Dartout ha ricordato loro l’importanza che il governo del Principe di Monaco attribuisce alla difesa dei diritti delle donne e, soprattutto, alla protezione dei diritti delle donne, con particolare attenzione alla lotta contro la violenza sulle donne. A tal proposito è stato comunicato contestualmente che il governo monegasco sta ultimando un disegno di legge per creare un fondo di compensazione destinato a donne e bambini vittime di violenza sessuale e domestica, a breve sottoposto all’avvallo del Consiglio Nazionale. Secondo quanto indicato dall’IMSEE, 20 procedimenti giudiziari sono stati aperti per atti di violenza contro le donne nel 2020 e, calcolando il numero dei residenti effettivi a Monaco (sono circa 39.000 statisticamente) non è una cifra rassicurante, purtroppo…

QE MAGAZINE #8 NOVEMBRE 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlogQE MAGAZINE #8 NOVEMBRE 2021

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close