• Senza categoria

Coronavirus: Li Wenliang, un medico – eroe da non dimenticare…

A quanto pare, purtroppo, in Italia sono un’ottantina i contagiati e due le vittime. A Nizza, invece, si parla di una dozzina di casi ma la psicosi del Coronavirus , con il trascorrere delle ore, aumenta in tutti i paesi. Il nostro Maurizio Di Maggio, in questo nuovo podcast pubblicato nel numero #5 di QE-MAGAZINE , per il suo secondo PIZZIno ha scelto di ricordare la scomparsa di un medico eroe, Li Wenliang, un giovane cinese salito all’onore delle cronache per sua scomparsa dopo aver annunciato, l’inquietante presenza del Coronavirus di Wuhan.

E mentre le autorità, o meglio la Commissione per l’ispezione disciplinare, ossia l’Anticorruzione del Partito comunista cinese, ha avviato delle indagine completa per chiarire meglio la vicenda su quanto accaduto – tipo perché sia stato minimizzato quanto scoperto dal dottor Li Wenliang – è bene ricordare come persone di questa levatura morale e professionale siano i veri eroi dei nostri tempi, coloro che anche a costo della vita fanno il proprio mestiere fino in fondo chiunque essi siano.
Allora, per saperne di più, l’appuntamento è sulla piattaforma SoundCloud di AMP Monaco, accessibile cliccando qui

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy